Sport

Fasce da capitano, Biraghi contro la Lega: "Quella di Astori non si tocca, pagheremo le multe"

I Viola non rinunceranno alla dedica al capitano, scomparso il 4 marzo.

Fasce da capitano, Biraghi contro la Lega: "Quella di Astori non si tocca, pagheremo le multe"
Sport Martesana, 05 Settembre 2018 ore 16:12

Da quest'anno in serie A tutte le fasce da capitano devono essere uguali. Ma a Firenze non ci stanno. E a spiegare il perché è stato il carugatese Cristiano Biraghi.

Fasce da capitano

La fascia della Viola, infatti, è dedicata a Davide Astori, scomparso mentre si trovava a Udine con la squadra lo scorso 4 marzo. "La fascia dedicata ad Astori non si tocca - ha dichiarato il difensore originario di Carugate e cresciuto nell'Inter - Piuttosto pagheremo le multe".

Mercato e azzurro

Biraghi ha poi svelato di essere stato vicino al Milan nell'ultima sessione di mercato, ma di aver preferito rimanere a Firenze. Oggi il giocatore si trova in Nazionale e pregusta l'esordio in azzurro con i "grandi" dopo aver giocato con le Under.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter