Menu
Cerca
sport

Europei paralimpici: medaglia d'argento per la coppia Rigobello-Dedaj

Il 31enne cernuschese fa da guida all'atleta non vedente.

Europei paralimpici: medaglia d'argento per la coppia Rigobello-Dedaj
Sport Martesana, 02 Giugno 2021 ore 10:01

Iniziano alla grande gli Europei paralimpici per il 31enne cernuschese Andrea Rigobello, che insieme da Arjola Dedaj ha conquistato la medaglia d'argento nei 100 metri T11.

Rigobello-Dedaj d'argento nei 100 metri agli Europei paralimpici

 

Dopo aver vinto la semifinale, la coppia italiana ha affrontato la finalissima, chiudendo al secondo posto con il tempo di 13"45. Davanti a loro soltanto l'ucraina Yuliya Pavlenko insieme alla sua guida, che hanno preceduto la coppia italiana di 14 centesimi.

Rigobello, ex atleta della Pro Sesto Cernusco, che ha in bacheca anche una medaglia d'oro ai Campionati italiani Under 23, da qualche tempo aveva appeso le "scarpette (da corsa)" al chiodo, ma è tornato in pista nel 2019  per fare da guida a Dedaj, campionessa mondiale nel lungo nel 2017, impegnata nei Mondiali a Dubai.

Oggi, mercoledì 2 giugno, Dedaj è invece impegnata nella finale del salto in lungo.

Ha raccontato la sua esperienza alla vigilia degli Europei in un'intervista alla Gazzetta della Martesana che trovate qui