Sport
Serie A3 pallavolo

Diavoli Rosa deludenti: sconfitta senza appello con l'ultima in classifica. E ora si fa dura

Una sfida da vincere contro l'ultima in classifica che si è rivelata un brutto passo falso. Testa al prossimo match in casa

Diavoli Rosa deludenti: sconfitta senza appello con l'ultima in classifica. E ora si fa dura
Sport Brugherio, 16 Gennaio 2023 ore 09:24

Una brutta sconfitta per la Gamma Chimica Brugherio nella sedicesima giornata del Campionato di serie A3 di pallavolo maschile. I Diavoli Rosa, in trasferta sul campo dell'ultima in classifica, avevano la possibilità di staccarsi dai bassi fondi invece sono stati risucchiati. 3 a 0 senza appello e ora l'ultimo posto dista solo quattro punti.

Una sconfitta senza appello

Occasione sprecata la trasferta modenese per la Gamma Chimica Brugherio che esce dal campo della Stadium Pallavolo sconfitta 3-0 alla 16° giornata del campionato Serie A3 Credem Banca. Con poca lucidità in attacco e costanza nel proporre in modo sciolto e naturale il proprio gioco, la formazione brugherese non riesce a trovare certezze e a spegnere una Mirandola combattiva e più lucida per tutta la durata del match.

A dare luce in una serata spenta la prova di Ichino, prima uscita in serie A in pieno gioco, che ha risposto presente arrivando a doppia cifra (10 punti), il 54% in attacco, 2 muri, 1 ace ed il 41% in ricezione, accompagnato da Van Solkema, top scorer di serata (14 punti), e dal libero Marini che chiude col 63% in ricezione (37% di positiva). Arriva ora il turno casalingo contro la Sol Lucernari Montecchio (domenica 22 gennaio- ore 18).

Diavoli Rosa deludenti: la cronaca del match

PRIMO SET

L’ace di Van Solkema è la spinta giusta per un avvio di gara che dice 4-7, con Barotto in supporto sul 5-8. Cambia però presto il vento con Mirandola che trova in Stohr dai nove metri il motore del -1. Arriva Canossa di prima intenzione a segnare il 10 pari e poi via la Stadium in vantaggio 12-10 con la ricezione Diavoli in emergenza. Van Solkema in diagonale riporta la palla a Brugherio (13-11) ma passa a muro Dombrovski guadagnando il 15-11. Panchina per la Gamma Chimica. Barotto sfiora le mani del muro gialloblu e guadagna il 15-12, Van Solkema va ugualmente a segno (17-13) ma la Stadium continua agguerrita in attacco e a difendere un importante vantaggio che tocca quota 20-14. Contrastano bene a muro i rosanero, preziosi i due in sequenza di Mati (21-16) e di Van Solkema (21-17) che portano coach Pinca a chiamare il tempo. Il rientro è un singhiozzare al servizio per entrambe le formazioni, errori che agevolano però Mirandola ad un passo dal chiudere il set (23-19). Dopo l’attacco out di Barotto (24-19) la formazione di casa porta via il primo set 25-19.

SECONDO SET

5-4. Così riparte la Gamma Chimica. Non si scappa dal pari, parallela di Ghelfi ed è 6-6. L’ attacco vincente al centro di Innocenzi vale il 6-7 ma è sempre Stohr a guadagnare il break del sorpasso con Brugherio che si ferma in panchina sul 9-7. Mani out di Van Solkema (9-8), veloce e vincente al centro Innocenzi (10-9), out la parallela di Ghelfi ed è pari 10 per poi giungere al contro sorpasso della Gamma Chimica (10-11). Il gioco è in pieno equilibrio (13-13) fino al piccolo distacco che la Stadium riesce a guadagnare sul 15-13, dopo un errore in attacco di Barotto, ma è immediato il cambio palla al 15-14. Van Solkema ed Ichino per Brugherio rispondono con forza ai colpi di Ghelfi (19 pari) ma è proprio lo schiacciatore modenese a irrompere dai nove metri e a mettere un nuovo distacco tra le formazioni con l’ace del 21-19. Durand ferma così il gioco che però riparte con Stohr e Rustichelli vincenti in attacco (23-19). Barotto col suo mani out porta la Gamma Chimica al 23-20, ma il primo tempo di Rustichelli ed il muro di Ghelfi portano a chiusura il set 25-20.

TERZO SET

Il terzo set parte nel segno della battuta per la Gamma Chimica Brugherio. L’ ace di Selleri permette ai rosanero di riacciuffare la Stadium sul 3 pari mentre quello di Ichino di portarsi a + 1 (4-5), piccolo ma incoraggiante vantaggio che Van Solkema è bravo a difendere con la sua diagonale vincente del 6-7. Arrivano poi problemi in attacco per Brugherio, facilmente contrastata a muro da Mirandola che guadagna il 10- 8. Risponde Brugherio con Innocenzi (10-9) e col muro di Ichino-Mati che riporta tutto in pari sul 10, copione che si ripete dopo il nuovo + 2 di Mirandola sul 12-10. Van Solkema in attacco e poi ace di Mati, 14 pari. Il tira e molla, di una disputa che Brugherio non vuole finisca, prosegue fino al 18 pari. Ghelfi e Stohr assaporano il 20-18 ma, dopo l’errore al servizio di Stohr, è Mati a regalare due muri consecutivi per il nuovo vantaggio di Brugherio 20-21. Time out Stadium. Finale molto interessante con le due squadre a battagliare in pari sul 23-23. Brugherio pecca però di discontinuità in battuta e spreca due servizi consecutivi che portano Mirandola al 24-23, chiude infine la pratica un altro errore, questa volta in attacco, della Gamma Chimica con Mirandola che vince 3-0 la 16° di campionato.

La delusione di coach Durand

È un risultato severo ma giusto, non siamo riusciti ad esprimere il nostro gioco e questo sta diventando un pò un problema per noi. Dobbiamo cercare di capire il perché. Abbiamo delle potenzialità ma poi in campo non riusciamo ad esprimerle. Abbiamo fatto ancora tantissimi errori, più del doppio rispetto a loro. Ci manca in questo momento la tranquillità per gestire le gare. Mi dispiace perchè i ragazzi ci tengono, lavorano però poi la domenica non riescono ad esprimere quello che fanno in settimana. Dobbiamo riuscire ad essere sereni e tranquilli e giocare la pallavolo che avevamo espresso comunque bene nel girone d’andata.

ha detto l'allenatore dei brugheresi Danilo Durand.

Il tabellino dell'incontro

16° giornata Campionato Serie A3 Credem Banca

Stadium Pallavolo Mirandola- Gamma Chimica Brugherio (3-0)

(25-19, 25-20, 25-23)

Stadium Pallavolo Mirandola: Ghelfi G 4, Stohr 7, Ghelfi F 13, Canossa 7, Dombrovski 11, Rustichelli R 4, Angiolini L, Schincaglia, Bellei Ne: Capua, Rustichelli L, Scaglioni Allenatore: Pinca Andrea.

Gamma Chimica Brugherio: Biffi 1, Barotto 10, Innocenzi 4, Mati 6, Van Solkema 14, Carpita 2, Marini L, Consonni, Selleri 1, Ichino 10 Ne: Sarto, Montermini, Chiloiro Allenatore: Danilo Durand

NOTE:

Arbitri: Cecconato Luca, Sabia Emilio

Durata set: 27’, 24’, 30’

Stadium Pallavolo Mirandola: battute vincenti 5, battute sbagliate 9, muri 10, attacco 44%, ricezione 53% (perfetta 19%)

Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 6, battute sbagliate 16, muri 9, attacco 43%, ricezione 45% (perfetta 26%)

 

 

Seguici sui nostri canali