Sport

Combattimento Fight1 Pro Mirko Flumeri è ancora tricolore

A sfidare il colognese l'altro sabato sul ring del Hurricane Club di Milano era  Hassan Arquiquil, del Kombat Team Alassio.

Combattimento Fight1 Pro Mirko Flumeri è ancora tricolore
Sport Martesana, 01 Novembre 2018 ore 15:00

Combattimento Fight1 Pro, parla ancora colognese il titolo nazionale di specialità. A riportarlo in riva al Lambro per il secondo anno consecutivo è il 24enne Mirko Flumeri.

Mirko Flumeri nuovo campione italiano di K1

Combattimento Fight1 Pro

Flumeri, del Team Leone Petrosyan, si è dunque aggiudicato la cintura tricolore. Per la precisione nella categoria K1 60 chilogrammi. E' la prima volta che un atleta si conferma per due anni consecutivi sul tetto nazionale in tale categoria.

L'incontro

A sfidare il colognese l'altro sabato sul ring del Hurricane Club di Milano era  Hassan Arquiquil, italiano di chiare origini marocchine,  del Kombat Team Alassio. Lo sfidante è stato sconfitto prima del limite dei cinque round.

Combattimento Fight1 Pro mirko flumeri di cologno monzese campione italiano

 

Gara dominata

Occorre dire che Flumeri ha prevalso in tutte le frazioni. Al terzo round ha mandato a tappeto Arquiquil. Questi però, si è poi rialzato prima della fine del conteggio dell'arbitro. La scena si è poi ripetuta nel quarto round. Nel quinto e ultimo round, infine Arquiquil, finito a terra per la terza volta, non ce l'ha più fatta a riprendere il combattimento. La vittoria è così andata al detentore del titolo.

Nuove sfide

"Sono felicissimo, ma non mi fermo qui - ha detto il campione italiano - Sogno di combattere in Giappone dove gareggiano i più bravi atleti di categoria. Devo ringraziare i miei allenatori: Giorgio e Armen Petrosyan per tutto quello che hanno fatto per me". Intanto però, Flumeri guarda a un importante appuntamento il 16 febbraio 2019.

Petrosymania Gold Edition

Si tratta della "Petrosymania Gold Edition" che si terrà alla Cady Arena di Monza. "Combatterà anche il mio allenatore, che difenderà il suo titolo di campione del mondo Iska  - ha spiegato - Sarà Armen Petrosyan, che è organizzatore dell’evento, ad annunciare il mio prossimo impegno".

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter