Sport
Calcio Prima Categoria

Cologno in ripresa, ma serve un’impresa: la zona play-out è lontana ancora cinque punti

i neroverdi del Cologno sembravano destinati alla retrocessione considerati i deludenti risultati conseguiti nel girone di andata, nel 2023 i cigni neri sembrano aver cambiato passo e vogliono cercare di abbandonare il prima possibile l'ultima piazza

Cologno in ripresa, ma serve un’impresa: la zona play-out è lontana ancora cinque punti
Sport Martesana, 18 Marzo 2023 ore 12:16

Può essere la partita del riscatto per il Cologno: i gialloverdi, ultimi in classifica nel girone L di Prima Categoria a quota 12 punti, sono stati protagonisti di un sussulto di orgoglio in queste ultime giornate.

In questo inizio di girone di ritorno, i colognesi sembrano dare buoni segnali

Alla voce vittorie nel girone di andata compariva il numero 1, ma la situazione in questo girone di ritorno sembra essere cambiata. Sono già 7 i punti raccolti dai colognesi in questa seconda parte di torneo, frutto del pareggio per 2-2 contro la Rondinella (diretta concorrente per evitare la retrocessione diretta) e delle vittorie con Cernusco e Franco Scarioni, rispettivamente per 3-2 e 1-0.

La sfida che li aspetta non sembra però essere delle più comode

Nonostante il momento buono per i gialloverdi, la sfida che li aspetta non sembra essere delle più comode: i colognesi ospiteranno tra le mura amiche l’Arca, squadra milanese che occupa il quinto posto, in piena zona play-off, reduce dalla schiacciante vittoria per 5-1 contro l’Aprile 81, compagine che occupa l’undicesima posizione, appena fuori dalla zona calda.

Diurno-Ivone-Mihana, sembra essere questo il trittico a cui il Cologno si affiderà per giocare almeno i play-out

Per sperare di giocare quantomeno i play-out (la zona salvezza diretta sembra essere ormai troppo lontana), i colognesi si affideranno ai loro migliori giocatori sotto la fase realizzativa: il capocannoniere gialloverde è Tonio Diurno, l’attaccante classe 1998 ex Paullese ha già realizzato 5 reti in campionato e ben 8 stagionali.

Lo seguono Davide Ivone (classe 2002, ex Pro Sesto) ed Elvis Mihana, (classe 1997, nella rosa delle squadre colognesi già dalle giovanili) entrambi hanno timbrato il tabellino dei marcatori per ben 3 volte in stagione. Sembrano essere loro i ragazzi a cui i gialloverdi dovranno aggrapparsi per riacciuffare la zona play-out.

 

Seguici sui nostri canali