Sport
basket - serie a2 femminile

Carugate si conquista una fetta di salvezza battendo Albino 62-59. Domenica gara-2 per chiudere la serie

La Blackiron-retpoint.it è poco continua, ma fa la differenza sotto canestro. Cesari: "Abbiamo vinto una partita che forse in altre situazioni durante il campionato non saremmo state in grado di portare a casa".

Carugate si conquista una fetta di salvezza battendo Albino 62-59. Domenica gara-2 per chiudere la serie
Sport Martesana, 13 Maggio 2021 ore 15:47

Carugate si conquista una prima fetta di salvezza. Ora serve ripetersi domenica in gara-2 per completare l'opera. Grazie alla vittoria di ieri, mercoledì 12 maggio 2021, la Blackiron-retpoint.it ha conquistato il primo atto della semifinale playout contro l'Edelweiss Albino, regolando le bergamasche in rimonta per 62-59. Domenica, 16 maggio 2021, gara-2: Carugate non può sprecare il match-point salvezza.

Carugate conquista una fetta di salvezza

Albino parte molto forte e trova subito continuità dall’arco e grazie a 14 e 18 si porta sul 2-10 che obbliga Carugate a fermare il gioco. L’interruzione aiuta poco o nulla la formazione di casa, che non riesce a contener il nuovo allungo dell'edelweiss che porta al 4-15 del 7’. La vera svolta per Carugate arriva solo negli ultimi minuti e porta al sorpasso alla prima sirena grazie a Micov e Colognesi che insieme costruiscono un break da 10-0 che porta le squadre al 16-15 del 10’. La pivot di casa è ancora decidere va nel secondo quarto. Imponendo fisico e centimetri, Colognesi consente a Carugate di tenere la testa avanti, mentre Albino resta in scia seppur con difficoltà. Il cambio di rotta in favore delle bergamasche è segnato dal cambio che porta Colognesi in panchina. Senza il suo riferimento nel pitturato, Carugate non mantiene più lo stesso ritmo offensivo, mentre le ospiti sorpassano e allungano con 23, 32 e 18 all’intervallo (30-35).

Equilibrio e rimonta

La ripresa si apre sulla trama dell’equilibrio e del bel basket. Albino è infallibile dall’arco, mentre Carugate ritrova in Colognesi la pedina per rifinire le proprie azioni offensive. Dopo 5’ il parziale è di 8-10 in favore di Albino e al 27’ le bergamasche hanno l’occasione per dare lo strappo decisivo con De Gianni che concretizza il +10, ma Carugate reagisce e chiude il quarto con soli 7 punti di ritardo (45-52). Nell’ultimo quarto, Carugate si scatena con una grandinata di punti nei primi 4’ che permette alle padrone di casa di ritornare in vantaggio. Come nel primo quarto un break da 9-0 nei primi 4’ porta al 54-52 del 34’ e il punto a punto rimane serrato fino alla fine. Carugate mette più energia in difesa e Albino non riesce a concretizzare il canestro del sorpasso, nonostante il recupero palla a 12” dal termine vanificato dal canestro in fuga di Miccoli che porta al 62-59 finale.

Playout: la situazione

Come Carugate, nell'altra semifinale anche Bolzano si è portata in vantaggio nella serie battendo in trasferta Ponzano per 66-73. Sabato 15 maggio 2021, gara-2 tra Bolazno e Ponzano, mentre domenica tocca a Carugate sul campo di Albino. Le vincenti delle semifinali conquisteranno la salvezza e il diritto a iscriversi nel campionato di serie A2 2021\2022. Le perdenti, invece, disputeranno la finale decisiva. Chi vince resta, chi perde scende in serie B.

Il tabellino

BASKET CARUGATE 62

EDELWEISS ALBINO 59

CARUGATE: Discacciati, Miccoli 4, Usuelli, Diotti 5, Canova 10, Grassia 10, Micovic 14, Colognesi 19. Osmetti, Belotti ne. All. Cesari-Catalfamo.

ALBINO: Birolini G. 3, Agazzi 2, Laube 6, Panseri, De Gianni 15, Lussana 7, Tyszkiewicz 16, Carrara 8, Peracchi 2. Rizzo, Birolini M., Cancelli ne. All. Stazzonelli.

ARBITRI: Ragionieri di Bologna, Foschini di Russi.

PARZIALI: 16-15; 14-20; 15-17; 17-7