Menu
Cerca
pallacanestro - serie a2 femminile

Carugate cede nel finale. Alpo scrive la rimonta decisiva negli ultimi minuti e conquista la vittoria

La Blackiron-retpoint.it conduce la sfida per 30', poi il parziale da 25-7 ribalta le sorti della sfida in favore delle venete

Carugate cede nel finale. Alpo scrive la rimonta decisiva negli ultimi minuti e conquista la vittoria
Sport Martesana, 14 Febbraio 2021 ore 15:26

Carugate cede nel finale. Nella partita di ieri contro Alpo, la Blackiron-retpoint.it ha condotto il match per oltre 35′, ma nel finale di partita le veronesi hanno imposto un parziale di 17-1 che ha ribaltato le sorti dell’incontro.

Carugate cede nel finale

Equilibrio massimo nel primo quarto (11-11 dopo 8′), poi un piccolo break per Blackiron Rentpoint negli ultimi 120 secondi regala un vantaggio di due possessi per le lombarde, che chiudono il periodo avanti 14-18. Nel secondo quarto si scatena Discacciati, protagonista di un’altra grande prestazione. Micovic e Diotti prendono per mano la squadra in attacco, e Carugate scappa: 8-20 il nuovo parzialee a 2′ dall’intervallo il punteggio è 22-38. Dell’Olio segna per il -14 dopo il time out chiamato da coach Soave, ma poi non succede più niente.

Equilibrio poi la resa

Carugate resiste con grinta al rientro delle padrone di casa, riuscendo anche a riportarsi avanti di 16 punti, grazie a Diotti, Colognesi e Meroni. Una tripla di Reani apre un break a favore delle padrone di casa che si tramuta in un 9-1 lasciando a secco Carugate su azione per diversi minuti. Grassia interrompe il digiuno e con una tripla finale ancora di Discacciati per una nuova iniezione di fiducia ed entusiasmo: Carugate chiude il terzo quarto sul +13 (39-52). Nell’ultimo quarto, i primi 120 secondi trascorrono senza canestri, poi Anastasia Conte suona la carica per le veronesi: 8 punti consecutivi, di cui due triple, aprono il break decisivo, peraltro fulmineo. In 2′ le venete ricuciono un passivo di 14 punti, per il 53-53 del 35′ dalla fine. L’inerzia passa in mano alla squadra ospite che si porta in vantaggio con un tiro da tre punti di Coser, la Blackiron Rentpoint.it tenta il colpo di reni ma non riesce più a prendere il comando dell’incontro che si chiude sul 64-59.

La classifica

Udine 28; Crema 26; Moncalieri 24; Castelnuovo Scrivia 22; Vicenza 20; Alpo Villfranca, Sanga Milano 18; Basket Sarcedo, Mantova 16; Ponzano 12; Albino, Bolzano 10; Carugate 6; Lupari 4.

Il tabellino