Sport

I campioni dell'atletica crescono in Martesana (FOTO)

I campioni della Martesana e dell'Adda si sono ben distinti ai Campionati italiani di atletica leggera a Clès. Ecco chi sono.

I campioni dell'atletica crescono in Martesana (FOTO)
Sport 09 Ottobre 2017 ore 12:53

I campioni del futuro crescono in Martesana. Erano ben sette gli atleti che, questo weekend, hanno gareggiato a Clès (Trento) difendendo i colori della Lombardia nel Campionato italiano cadetti.

Campioni d'Italia

La formazione lombarda ha stravinto su tutte le altre Regioni: prima classificata al maschile, al femminile e nella classifica combinata. Merito di tutti gli atleti che, con il proprio risultato, hanno portato fieno in cascina per trionfare nelle classifiche finali.

Martesana e Adda ben rappresentate

Tra i lombardi c'era una nutrita rappresentanza di atleti provenienti dalle società di Adda e Martesana. Tra tutte l'Atletica Melzo, con due atleti, la Polisportiva Carugate, la Nuova Atletica Astro di Vimodrone, il Gsa Brugherio, l'Atletica Cassano e l'Atletica Gessate.

I risultati individuali maschili

Su tutti ha brillato la stella di Lorenzo Cipriani. Il classe 2002, che veste i colori della Nuova Atletica Astro, ha conquistato il titolo di campione italiano nei 2.000 metri maschili. Ottimo risultato anche per Christian Previtali della Polisportiva Carugate, secondo al traguardo nei velocissimi 300m. Per lui il cronometro si è fermato sui 35.67 secondi. Nei concorsi (le discipline non di corsa) primato personale per il melzese Fabio Pesenti che nel salto in alto ha superato l'asticella fissata alla misura di 1,83 metri. Nel giavellotto erano due gli atleti in gara: Alessandro Larovere, di Melzo, ha scagliato il suo attrezzo a 43,47 metri. Il brugherese Matteo Mondonico, invece, si è fermato a 35,94 metri.

I risultati individuali femminili

Per le atlete dell'Adda, invece, in gara anche Susanna Dossi dell'Atletica Cassano nei 2000 metri e Elisa Sinigaglia per l'Atletica Gessate.

Triplete che dà speranze

La Lombardia ha fatto registrare il "triplete" nella manifestazione, cosa che non accadeva dai tempi in cui in gara c'era la "mitica" annata 1998-99. Tra gli atleti di quella tornata anche all'ora la Martesana era ben rappresentata, con le Nazionali Ilaria VerderioSofia Bonicalza solo per citarne due.

5 foto Sfoglia la gallery