Sport
Sport

Calcio dilettantistico, tutti i risultati del fine settimana in Martesana

Punti pesanti per Città di Segrate e Carugate. Cernusco e Vignareal inarrestabili. Vires e Gessate sognano.

Calcio dilettantistico, tutti i risultati del fine settimana in Martesana
Sport 08 Novembre 2021 ore 09:01

Ieri, domenica 7 novembre 2021, si è giocata l'ottava giornata d'andata di tutti i campionati di calcio lombardi dalla Promozione alla Terza categoria. Ecco com'è andata per le squadre della Martesana.

In Promozione brilla Segrate

Nel Girone E di Promozione è la giornata del Città di Segrate, che battendo 4-1 il Bresso fa un importante balzo in avanti staccandosi dalla zona calda. I playout distano ora ben sette punti e sono rappresentati suo malgrado dal Cologno, fermo a quota cinque e sconfitto al Brusa dallo Sporting Barona dopo due risultati utili consecutivi. Bene la Settalese che regola tra le mura amiche l'Atletico Cvs e staziona a un solo punto dalla zona playoff.

Nel Girone C arrivano invece brutte notizie dal Bm Sporting. A vincere è infatti l'Acos, che espugna il Comunale di Basiano per 4-2.

Prima Categoria: colpo Carugate, ruggisce la Trezzanese

Nel Girone D di Prima Categoria il risultato più pesante per le squadre della Martesana è senza dubbio la vittoria del Carugate al Sada di Monza. I rossoverdi battono infatti 2-1 la Juvenilia nello scontro salvezza, la superano e agganciano a quota otto il Cgb Brugherio, travolto 4-1 dal Football Leon. Pareggio invece per l'All Soccer, che torna a muovere la classifica dopo due sconfitte consecutive: con il Sovico è 2-2.

Nel Girone L l'attenzione era rivolta soprattutto allo scontro del Facchetti di Trezzano Rosa tra i padroni di casa dell'Olimpic e il Pozzuolo. Ad avere la meglio sono stati i primi, che si trovano ora solitari al terzo posto, due punti dietro al Calvenzano capolista (5-0 al Busnago). Grande vittoria per lo Sporting Valentino Mazzola, che espugna 3-0 Spirano e lascia l'ultimo posto alla Rivoltana, sconfitta a domicilio dalla Pagazzanese seconda della classe. Nelle zone basse della graduatoria, muove la classifica anche il Cassina, che pareggia 3-3 con la Sergnanese. Male questa volta il Liscate, che perde 2-0 a Fontanella, ma resta in piena zona playoff.

Nel Girone M infine non riesce l'impresa al Real Milano, che affrontava la capolista Frog. Sono gli ospiti a vincere di misura 0-1 e tentare la prima fuga di stagione. Sono ora a +3 dal Rozzano, fermato sul pareggio dalla Riozzese, e +4 proprio dalla squadra di Vimodrone.

Seconda Categoria: Brambate sogna da grande, Cernusco inarrestabile

Nel Girone D di Seconda Categoria Bergamo brilla il Brembate, che vince il derby abduano con il Trezzo ed è terzo da solo, quattro punti dietro al Boltiere capolista e tre dal Calusco secondo. Fermo per il riposo il Pozzo calcio, non arrivano altre buone notizie. Perde infatti a domicilio l'Atletico Grignano, sconfitto 3-1 dal Ghiaie di Bonate, così come la Farese, travolta 3-0 dal Calusco. Rallenta infine il Badalasco, fermato sull'1-1 dal Medolago.

Nel Girone V di Monza non riesce l'impresa di fermare la capolista al Sasd, che perde 2-0 in casa con l'Ausonia. Nel Girone W, sempre del Comitato brianzolo, si conferma squadra da battere il Cernusco, che batte senza troppi patemi il Melzo, ancora fermo a zero punti, e rimane solo in vetta. Un punto dietro c'è la Vires, che nel big match di giornata ha battuto 2-1 a San Maurizio la Pioltellese. Rallenta invece la Fulgor, ora lontana due punti dal primo posto. A Bussero finisce 2-2, con gli ospiti di Segrate costretti a inseguire per riuscire a strappare il punto. Vittoria di misura per la Virtus Inzago, che batte 1-0 alla Sansona la Pierino Ghezzi. In chiave salvezza, vittorie importanti per Oratorio Maria Regina, 2-1 all'Albignano, e Pessano, 0-1 a Ornago con il Nino Ronco.

Terza Categoria: al tavolo delle grandi c'è anche il Gessate

Nel Girone A di Monza prosegue la crisi del Città di Brugherio, che trova la quarta sconfitta consecutiva. E' l'Ornago infatti a vincere 3-1. Nel Girone B invece non fa quasi più notizia la vittoria del Vignareal, secco 5-0 all'Aureliana, mentre il Gessate, battendo 2-1 il Capriate, conferma le sue ambizioni d'alta classifica e, complice il turno di riposo dell'Oratorio Pessano, staziona ora al terzo posto in solitaria. Secondo c'è il Colnago, che ha una gara in meno e ha regolato 3-0 la Nuova Frontiera. Sconfitte per Masate, 4-1 dalla seconda squadra del Busnago, e Grezzago, 2-0 interno dal Roncello. Travolgente infine la Virtus Trecella: 6-1 alla Cambiaghese, con l'obiettivo, dopo un inizio difficile, di agganciare il treno playoff.