Sport
Basket

Buona la prima per Dimensione Bagno Carugate: staccata di netto Vicenza

Ottimo inizio di campionato per la squadra della Martesana, che ha superato i veneti per 74 a 58.

Buona la prima per Dimensione Bagno Carugate: staccata di netto Vicenza
Sport Martesana, 10 Ottobre 2022 ore 09:31

Buona la prima per Dimensione Bagno Carugate: staccata di netto Vicenza. Ottimo inizio di campionato per la squadra della Martesana, che ha superato i veneti per 74 a 58.

Buon esordio di campionato per le cestiste di Carugate

Ottimo inizio di campionato per Dimensione Bagno Carugate, che vince in scioltezza contro AS Vicenza, team storico della serie A femminile. 74-58 il risultato finale, che ha visto le ragazze di coach Colombo dare uno strappo importante nella seconda frazione, vinta 26-11 e con la doppia cifra di vantaggio, ha portato a casa senza grandi problemi il risultato. La prima frazione vedeva entrambe le squadre abbastanza timide, forse emozionate per l'inizio della nuova stagione; parecchie palle perse e qualche tiro forzato (15-16). Nel secondo quarto si scatena la capitana Diotti, quasi infallibile ieri sera, con 5/7 da due 4/5 da tre, poi migliore in campo, vincitrice anche del premio Cogeser per la MVP dell'incontro. 41-27 all'intervallo lungo, con ottime percentuali di tiro sia dal piturato sia dalla linea dei tre punti. Nella ripresa si allunga ulteriormente il divario che tocca anche il +22 ma Vicenza non ci sta e recupera qualcosa fino al 56-40. Gli ultimi 10 minuti sono comunque in controllo e c'è spazio anche per le giovani della cantera carugatese tutte e undici a referto.

Bene anche Belosevic con 8 punti e 11 rimbalzi, Usuelli che ha dato un cambio di ritmo quando era in campo (5 punti e 4 assist), Nespoli solo 6 punti per lei, ma una difesa aggressiva, 6 rimbalzi e tante palle sporcate a togliere ritmo a Vicenza. Baiardo e Cassani anche loro in doppia cifra, rispettivamente 15 e 17 punti, prestazione di alto livello balistico, bene anche Kozhobashiovska, che ha creato non pochi problemi non solo all'attacco di Vicenza, ma anche al telecronista che ha qualche difficoltà più che giustificata a pronunciare il suo cognome. Faroni solita sostanza e fisico, non regala niente, utile nei momenti in cui le venete provavano a ricucire lo strappo. Infine le tre under Andreone, Osmetti e Marino, anche loro hanno ben figurato.

Un inizio col piede giusto

Importante iniziare con il piede giusto, ora si guarda con più leggerezza la temibile trasferta di Bolzano, che ieri ha perso di un solo punto a Treviso.  Iniziato anche il campionato Under 19 Elite, purtroppo una sconfitta per Blackiron-Rentpoint.it contro Brixia Brescia 69-77, società di A1 che schiera in Under 19 svariate atlete della loro prima squadra.

Dimensione Bagno Carugate – Velcofin Interlocks Vicenza 74 – 58 (15-16, 41-27, 56-40, 74-58)

DIMENSIONE BAGNO CARUGATE: Belosevic* 8 (4/5, 0/1), Usuelli 5 (1/1, 1/2), Diotti* 23 (5/7, 4/5), Osmetti, Cassani* 17 (4/5, 3/7), Andreone, Nespoli* 6 (3/6, 0/2), Khozobashiovska, Faroni, Baiardo* 15 (3/7, 2/5), Marino
Allenatore: Colombo A.
Tiri da 2: 20/34 – Tiri da 3: 10/22 – Tiri Liberi: 4/5 – Rimbalzi: 44 7+37 (Belosevic 11) – Assist: 17 (Usuelli 4) – Palle Recuperate: 7 (Diotti 3) – Palle Perse: 20 (Cassani 9)

VELCOFIN INTERLOCKS VICENZA: Antonello* 6 (2/5, 0/2), Monaco* 6 (1/3, 1/6), Garzotto 2 (1/2 da 2), Fontana 10 (2/3, 2/3), Amatori NE, Sturma* 4 (2/10, 0/1), Sasso 10 (2/5, 2/3), Reschiglian 13 (3/4, 1/1), Castello* 5 (2/5, 0/4), Peserico* 2 (1/8, 0/3)
Allenatore: Silvestrucci M.
Tiri da 2: 16/45 – Tiri da 3: 6/23 – Tiri Liberi: 8/13 – Rimbalzi: 30 12+18 (Monaco 7) – Assist: 13 (Monaco 5) – Palle Recuperate: 11 (Monaco 3) – Palle Perse: 11 (Sasso 2)

Arbitri: Rubera L. di Palermo e Curreli M. di Varese

Foto: Marco Brioschi

 

Seguici sui nostri canali