Atletica leggera

Buona la prima ai Campionati italiani per i giovani atleti di Cernusco

A Molfetta una medaglia di bronzo con convocazione in Nazionale e tante belle prestazioni

Buona la prima ai Campionati italiani per i giovani atleti di Cernusco
Pubblicato:
Aggiornato:

I giovanissimi della Pro Sesto Atletica di Cernusco sul Naviglio regalano emozioni e soddisfazioni ai Campionati italiani Allievi di atletica leggera. Per tutti era la prima esperienza in competizioni di livello e sono andati oltre le aspettative.

Atleti oltre le aspettative

Tre giornate di gara veramente belle a Molfetta, con gli spalti pieni e tanti giovani atleti entusiasti. Come i portacolori della Pro Sesto, che alla loro prima esperienza agli Italiani di categoria  hanno regalato tanta emozione.

Tutto è iniziato con i 400m di Riccardo Miglino che si migliora più di mezzo secondo con 48.34, guadagnandosi la finale. Poi bene anche Rebecca Barattieri con una bella gara chiusa con 58.53. Nel giavellotto Marta Riva riesce ad entrare in finale con la bella misura di 40,59m, PB e alla fine si classifica ottava.

La giornata si conclude con il salto in alto di Mattei Locatelli che nella gara più importante dell'anno migliora il suo PB con 1,92m e si classifica nono. La giornata conclusiva  riserva una grande emozione con il terzo posto nella finale dei 400m di Miglino  che si guadagna così la convocazione per la Nazionale under 18 per i Campionati Europei per la 4x400, proseguendo la tradizione di velocisti cernuschesi.

Infine nei 110hs Matteo Manzoni corre la sua prova in   14.84.

Riccardo Miglino
Foto 1 di 7
selfi prima delle gare
Foto 2 di 7
Gruppo atleti e allenatori
Foto 3 di 7
Arrivo Finale 400m
Foto 4 di 7
Gruppo allievi
Foto 5 di 7
salto in alto Matteo Locatelli
Foto 6 di 7
Podio Miglino Riccardo
Foto 7 di 7
Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali