Menu
Cerca
pallavolo - serie a3

Brugherio continua a sognare. Batte 3-1 Grottazzolina e vola in semifinale

Vittoria di carattere per la Gamma Chimica, che si riscatta dopo un secondo set tutto a inseguire. Domenica 9 maggio parte la serie di semifinale contro Porto Viro

Brugherio continua a sognare. Batte 3-1 Grottazzolina e vola in semifinale
Sport Brugherio, 03 Maggio 2021 ore 13:34

Brugherio continua a sognare. Grazie alla vittoria su Grottazzolina ieri pomeriggio, domenica 2 maggio 2021, la formazione di coach Durand ha conquistato gara-2 vincendo la partita per 3-1 e la serie dei quarti di finale playoff per 2-0. Domenica subito in campo contro Porto Viro per gara-1 di semifinale.

Brugherio continua a sognare

Inizio punto a punto, Brugherio allunga a +3 con il muro out di Grottazzolina, Frattini e il muro di Gozzo (6-3). La Gamma Chimica attacca bene, non è altrettanto precisa in ricezione e concede il rientro dei marchigiani sul 7-6. L’attacco però compensa e con Fumero, Gozzo e Teja vola sul +4 che costringe Grottazzolina al primo time-out. Al rientro, la Videx guadagna qualche punto, ma poi si taglia le gambe da sola con due errori consecutivi che consento a Brugherio la fuga sul +6 (15-9). Due errori consecutivi di Gozzo e Raffa riavvicinano gli ospiti, ma dall’altra parte della rete sono due sbavature di Starace a riportare Brugherio sul +6. Fumero sentenzia dal centro il 22-15, Teja mura Vecchi per il punto che avvicina la Gamma Chimica alla chiusura del set (23-15). Gli ospiti reagiscono, ma Teja avvicina il set point con una parallela potente a cui segue la diagonale vincente del 25-17.

Gamma al buio, la Videx ringrazia

Dopo l’avvio in equilibrio, Grottazzolina mette in difficoltà la difesa di Brugherio e scappa in fuga, con Marchiani che sfrutta un rimpallo a muro e mette a terra il punto del massimo vantaggio degli ospiti nella partita (5-8). Il momento di buio per Brugherio continua, la ricezione non funzione e la Videx allunga con facilità andando sul 7-12 che costringe coach Durand a spendere il secondo time-out in pochi scambi. Grottazzolina tiene in mano la partita e continua a spingere con il muro di Romagnoli e Calarco che sentenzia il +7. Fumero interrompe il digiuno di Brugherio (8-14), ma Vecchi riporta palla a Grottazzolina (8-15). Brugherio riesce a riscattarsi e con un break da 5-1 firmato da Gozzo, Breuning e dall’errore di Starace si riporta a contatto (13-16). La botta di Breuning costringe Grottazzolina all’errore e Brugherio rientra a -1 (17-18). Gozzo pareggia con la diagonale (19-19) e l’attacco out di Calarco porta in vantaggio la Gamma Chimica (20-19). Il tocco del muro sull’attacco di Gozzo vale il 21-19, poi gli ospiti si complicano il set regalando i palloni che valgono il 24-21. Calarco annulla due set point alla battuta e porta la sfida ai vantaggi (24-24). Il set rimane in bilico per dieci scambi, poi Vecchi chiude il set infilando la palla al centro per il 28-30 che riporta la parità (1-1).

Riscatto Brugherio

Dopo dieci scambi, persiste una perfetta parità, con nessuna delle due squadre che riesce ad allungare. Brugherio allunga con Teja e Breuning sbloccando la parità e lanciandosi in fuga (9-5). Doppio ace di Santambrogio e Breuning che sigilla il +7 (12-5) che costringe la Videx al secondo time out. Brugherio mantiene il proprio vantaggio fino al 17-10, quando gli ospiti si rianimano e tornano a farsi sotto accorciando il distacco a 5 punti, che però resta invariato fino al 24-19 con la battuta out di Calarco e che poi, con l’errore di Reyes Leon, consente a Brugherio di vincere il set e di portarsi in vantaggio (25-20).

Rimonta e vittoria

Grottazzolina mette subito il turbo in avvio e con Reyes si porta sul 2-6. Vecchi allunga infilando il muro di Brugherio per il 2-7 che costringe Durand al time out. Brugherio esce bene e dimezza lo svantaggio con il muro di Biffi del 6-8 e l’ace di Teja del -1. Si resta punto a punto fino alla schiacciata di Breuning che porta la parità (12-12). Brugherio prova ad allungare, ma la Videx annulla ogni tentativo di strappo, finchè il mani out di Grottazzolina consente alla Gamma Chimica di allungare a +2 (17-15). Un grande recupero di Biffi consente a Brugherio di allungare ulteriormente (19-16) e l’errore di Vecchi in battuta porta i Diavoli sul 20-17. Teja mura per il punto del 21-18. Grottazzolina accorcia le distanze con Cubito, mentre il muro out della Gamma Chimica consente agli ospiti di rientrare a contatto 22-21. Si resta così fino ai vantaggi dove Reyes batte fuori (25-24), ma Calarco rimedia per la nuova parità (25-25). Grottazzolina pasticcia in ricezione e con la schiacciata di Gozzo Brugherio vince (27-25).

Le parole di coach Durand

“Devo dire che siamo stati davvero bravi nel corso della partita, abbiamo fatto un bellissimo primo set, nel secondo siamo partiti un pò sotto, li abbiamo ripresi, siamo andati 24-21 ma loro non hanno mai mollato, sono riusciti ad annullarci diversi set point e l’hanno vinto. Questo poteva farci male ma in realtà siamo ripartiti nel terzo e nel quarto, nonostante la rimonta di Grottazzolina, non sono tornati i fantasmi del secondo set ma siamo rimasti lucidi, abbiamo gestito gli ultimi palloni davvero molto bene e abbiamo portato a casa la vittoria. Penso che in queste due gare, di poco, ma ce la siamo meritata. La squadra è cresciuta tantissimo durante l’anno, già nel girone di ritorno eravamo una squadra diversa da quella dell’andata e in questi playoff abbiamo continuato ad alzare l’asticella. Lo dicono i numeri e lo dice il modo in cui stiamo in campo. Questa è una soddisfazione enorme per me e per i ragazzi. Tutti stanno alzando il loro livello di gioco, oggi Teja ha attaccato con l’82% , Breuning è stato fermo tutta la settimana per problemi fisici ma ciò nonostante ha messo giù palloni importanti, Santambrogio sta diventando un palleggiatore molto più solido e i centrali sono molto più presenti rispetto all’inizio dell’anno. Di grande abbiamo già fatto tanto, quando arrivi qua non devi guardarti indietro ma solo avanti”

Il quadro dei playoff

Già qualificate alla semifinale ci sono Porto Viro, che ha battuto 2-0 il Tuscania, e la Gamma Chimica Brugherio, che nel prossimo turno saranno avversarie (gara-1 in programma domenica 9 maggio 2021 alle ore 18 sul campo dei veneti). Nelle altre sfide, si attende invece il verdetto di gara-3 vista la parità nella serie (1-1) sia tra Motta di Livenza e Abba Pineto, che tra Macerata e Lecce.

Il tabellino

Gamma Chimica Brugherio 3

Videx Grottazzolina 1

Parziali: 25-17, 28-30, 25-20, 27-25

Brugherio: Santambrogio 4, Breuning 21, Fumero 6, Frattini 5, Gozzo 19, Teja 17, Raffa (L), Biffi, Piazza, Biffi T. NE:  Innocenzi, Compagnoni M, Salvador, Todorovic L

Grottazzolina: Romagnoli 7, Cubito 6, Vecchi 19, Calarco 19, Reyes 1, Di Bonaventura, Starace 15, Marchiani 1, Gaspari, Romiti (L) NE: Perini, Pison, Viciedo, Brandi L

Note: Brugherio: battute vincenti 6, battute sbagliate 14, muri 6, attacco 63%, ricezione 53%. Grottazzolina: battute vincenti 8, battute sbagliate 19, muri 5, attacco 49%, ricezione 54%