Sport
Ping pong

Bilancio positivo per il Tennis Tavolo Morelli di Cernusco sul Naviglio, ma in alcuni casi si sono vissute emozioni forti

Protagoniste le formazioni D3 che hanno prevalso sugli avversari in un caso per 6 a 1 e in un altro addirittura per 7 a 0. Cardiopalma per la C2.

Bilancio positivo per il Tennis Tavolo Morelli di Cernusco sul Naviglio, ma in alcuni casi si sono vissute emozioni forti
Sport Martesana, 16 Novembre 2022 ore 10:06

Un fine settimana al cardiopalma ha caratterizzato la quinta giornata del campionato provinciale Fitet Lombardia di tennis tavolo. Un turno di gare non adatto ai deboli di cuore ha regalato emozioni e qualche delusione ai tanti presenti venuti a sostenere il Tennis tavolo Morelli di Cernusco sul Naviglio.

Protagoniste le formazioni D3

Sono le formazioni di D3 a ritagliarsi un posto da protagoniste: le nuove leve si confermano in gran forma regalandosi ottime prestazioni.

La D3A vince con un rassicurante 5 a 2: Marco Calindri, Roberto Lupo e il rientrante Lino Pastori non danno scampo alla formazione del Nerviano Hecklers.

Bella prova della D3B abili a sfruttare le carenze della squadra avversaria ed imporsi con un perentorio 6 a 1. Giocano un tennis tavolo semplice ma efficace che regola senza troppi patemi la squadra del Tennis tavolo Silver Lining C.

Una passeggiata per la D3C che brilla di luce propria e mette a segno un roboante 7 a 0. Margherita Servadio, Paolo Mazzoni e Leonardo Mapelli confezionano la quarta vittoria consecutiva e allungano in classifica.

Anche la D3D in trasferta a Cormano mette a segno un ottimo risultato. Il presidente (Stefano Magnaghi) non stecca al suo esordio e coadiuvato da Alberto Raviolo e Roberto Facchinetti piegano i padroni di casa per 5 a 2.

Bene la C2, delusione per la D1A

La C2 trema ma riesce a portare a casa una vittoria che vale il primato solitario in classifica (4 a 3) contro l'Us Olimpia di Bergamo. Due punti sofferti che danno morale e stimolo per un campionato dove la concentrazione e determinazione non devono mai mancare.

La D1A fa visita al Tennis tavolo Isola del Bosco A di Sesto San Giovanni, sulla carta un incontro alla portata per la compagine cernuschese ma spesso i pronostici vengono ribaltati ed è così che esce sconfitta per 4 a 3.

Colpi di alta scuola, potenti schiacciate e servizi liftati hanno permesso alla D1B di incamerare 2 punti fondamentali contro il fanalino di coda del Cus Bergamo.

E’ ancora una volta l’incontro di doppio a condannare la D2B sconfitta di misura dalla polisportiva Bernate. Nulla di compromesso in un girone molto equilibrato che vede ben cinque squadre al comando pronte a darsi battaglia per un posto nella categoria superiore.

Seguici sui nostri canali