Basket Serie D – Il Malaspina trova la tredicesima vittoria stagionale sul campo del CM Cassina

Le Frogs sono state sotto nel punteggio per tutta la parte centrale della gara. Decisiva nel finale la miglior freddezza della capolista

Basket Serie D – Il Malaspina trova la tredicesima vittoria stagionale sul campo del CM Cassina
Martesana, 01 Febbraio 2020 ore 09:15

Vittoria esterna per il Malaspina, che dopo un overtime ha avuto la meglio sul CM Cassina. Grazie all’ 82-86 finale, le Frogs hanno infilato il tredicesimo successo stagionale, che ad oggi vale il primato assoluto in classifica. La formazione gialloblù, invece, è rimasta ferma a quota 12 in piena zona playout.

Il Malaspina trova la tredicesima vittoria stagionale

La partenza della gara è sembrata confermare le aspettative, con il Malaspina che è scappato via sul 3-12 dopo soli 180 secondi. Coach Ricci ha dovuto spendere il primo timeout della gara, ma al rientro in campo nemmeno la difesa a zona è riuscita a contrastare l’ottimo avvio delle Frogs. Di Munno e Monti hanno trovato le contromisure, e dall’arco dei tre punti hanno allungato fino al massimo vantaggio del 9° minuto (15-27). La scelta di difensiva di coach Ricci ha pagato dal secondo quarto e il CM è riuscito ad approfittare delle percentuali in calo degli avversari avvicinandosi fino al 28-30 del 15° minuto grazie a Conca e Brambilla. Un gioco da 3 punti di Bischetti ha regalato il primo vantaggio del Cassina al 18°(37-36) che è diventato un possesso pieno al riposo centrale (42-39).

La ripresa

Cassina si è tenuta in vantaggio anche nella ripresa, toccando anche il + 8 al 25 (52-44), mancando però più volte la fuga definitiva. Malaspina  ha fatto leva sull’esperienza in area di Colombo, e grazie ai punti del suo pivot è rimasta in scia chiudendo sul- 5 (58-53) all’ultima sirena. L’ultimo quarto regolare è stato un elastico. Malaspina è arrivata fino a – 2 al 33°(64-62), ma è stata prontamente riallontanata fino al 76-69 a degli ultimi 90 secondi. Diverse palle perse e scelte di tiro affrettate hanno impedito a Cassina di gestire gli ultimi possessi con efficiacia e Malaspina ne ha subito approfittato, con Di Munno che dall’arco ha trovato la tripla del pareggio all’ultimo possesso.

L’overtime

Nei 5 minuti aggiuntivi, Malaspina è partita sulle ali dell’entusiasmo. Alessandrini ha riportato in parità la gara, ma le troppe palle perse da parte dei padroni di casa hanno regalato possessi fondamentali a Malaspina, che dalla linea del tiro libero ha sigillato la vittoria con 6 punti consecutivi.

Il tabellino

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve