Basket Serie D – Cassina rimonta Melzo e fa suo il derby

Match scoppiettante. Partono bene i padroni di casa, poi la riscossa degli ospiti e infine la zampata vincente dei giallobù.

Basket Serie D – Cassina rimonta Melzo e fa suo il derby
Martesana, 26 Ottobre 2019 ore 10:48

Cassina rimonta e fa suo il derby. Nella quarta giornata del campionato di serie D, il CM Cassina ha vinto il primo atto del sentito derby con il Basket Melzo, al termine di una partita emozionante, ricca di rincorse e sorpassi. I ragazzi di coach Ricci si sono imposti per 63-55 e hanno conquistato il primo successo stagionale dopo tre sconfitte. Melzo, invece, incassa la seconda sconfitta consecutiva nei derby della Martesana.

Cassina rimonta e vince

I padroni di casa hanno approcciato alla partita con una partenza scoppiettante. Brambilla ha spinto le Api sul primo vantaggio importante della partita (13-2 al 5’), ma Melzo non si è persa d’animo. Dopo l’inevitabile time out chiamato da coach Aliva, gli ospiti hanno cominciato a ricucire il distacco fino ad impattare sulla sirena a quota 15. Cassina, sorpresa dalla riscossa melzese, ha accusato il colpo. I ragazzi di Ricci non sono riusciti a trovare il canestro con continuità, permettendo agli ospiti di allungare (16-22 al 15’). Da entrambe le parti le percentuali realizzative sono state basse, ma dalla situazione di “sterilità” è uscito meglio Melzo, che è apparso più pronto a trasformare i secondi possessi in punti fondamentali per il mini-allungo di metà gara (22-26).

La ripresa

I gialloblù si sono affidati al fatturato dentro l’area di Monetti per impattare il risultato dopo 2 minuti. Il CM è rimasto praticamente appaiato agli avversari fino al 25’ (33-33), prima di operare lo strappo determinante per il 43-39 di fine terzo quarto. All’inizio dell’ultimo periodo, è stato Conca a permettere l’allungo che ha regalato il nuovo vantaggio considerevole del CM (49-41 al 33’), con Melzo che ha provato a resistere grazie ai punti di Frigerio. La precisione ai liberi di Monetti ha impedito agli ospiti di non spingersi oltre il – 7 del 37’ (57-50). Nel finale, Melzi e Brambilla hanno sigillato la gara dalla linea del tiro libero per il 63-55 finale.

Il tabellino

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia