iniziativa

Avis e Diavoli Rosa insieme per sostenere la donazione

Il logo dell'associazione sulle maglie della squadra di serie A3 di pallavolo.

Avis e Diavoli Rosa insieme per sostenere la donazione
Sport Brugherio, 18 Febbraio 2021 ore 18:11

Nuova partnership all’insegna della donazione tra l’Avis Brugherio ed i Diavoli Rosa, la squadra della città di Brugherio che milita nel campionato di Serie A3 della Lega Pallavolo Maschile.

Diavoli e Avis insieme per la donazione

Una collaborazione nata per dar vita a concrete iniziative per sensibilizzare gli sportivi, ed i giovani in modo particolare, sull’importanza della donazione del sangue, e per informarli sulle sue modalità e sulla compatibilità tra pratica sportiva e donazione.
Tramite questa collaborazione le due realtà si impegnano a sostenere, promuovere e divulgare tra i loro soci e nella collettività i rispettivi valori distintivi, la diffusione di stili di vita sani, del dono del sangue, la pratica dello sport, la solidarietà e l’impegno civico.

Felice dell’accordo il presidente Avis Brugherio, Mauro Brugali:

In questo periodo segnato dalla pandemia il fabbisogno di sangue è ancora più necessario ma è difficile fare iniziative. Ringrazio quindi la prestigiosa Società Sportiva Diavoli Rosa per l’attenzione rivolta al tema della donazione e per avere accettato, prima tra le società di volley del territorio, l’invito a partecipare alla 4^ edizione del Challenge Avis-Fipav 2021, una sfida virtuale, ideata da Fipav e Avis, per coinvolgere e promuovere la donazione di sangue tra i numerosi giovani atleti e le loro famiglie. I Diavoli Rosa, come ci hanno comunicato l’allenatore Danilo Durand e Paola Monaco dell’ufficio comunicazione, si sono mostrati da subito disponibili a collaborare in prima linea con la nostra sezione Avis per promuovere i valori del dono anche sui campi di gioco.

“Promuovere Avis è quasi un dovere – spiega Danilo Durand, direttore tecnico dei Diavoli Rosa – Abbiamo la fortuna di avere anche un pubblico giovane e sono proprio loro che vogliamo sensibilizzare sull’importanza della donazione del sangue. Siamo molto contenti e ringraziamo della possibilità che ci è stata data dal presidente Brugali, di associare il nostro nome ad un’associazione come Avis che da sempre porta avanti valori importanti, come la solidarietà ed il rispetto verso il prossimo, valori che condividiamo in pieno, motivo per cui è stato immediato riuscire ad accostarci a questa realtà”.

Il simbolo sulle divise

Avis Brugherio e Diavoli Rosa saranno fianco a fianco dal prossimo anno.

 “Saremo orgogliosi – è il messaggio di Durand – dal prossimo anno di promuovere il marchio Avis sulle nostre divise e durante tutti i nostri eventi. Grazie a questa collaborazione potremo impegnarci anche per far capire ai nostri ragazzi e alle loro famiglie che il sangue è un bene prezioso e che solo attraverso la donazione questo bene può essere messo a disposizione degli altri. Speriamo che il nostro possa essere un esempio per molti giovani e non solo per conoscere Avis, per mettersi in discussione e provare ad aiutare il prossimo”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli