Causa Covid

"Volevo chiudere la scuola per Covid, ma Ats mi ha detto di no"

Gilberto Barki, primo cittadino di Grezzago giovedì 4 febbraio 2021 voleva precauzionalmente lasciare i bimbi a casa, dopo che due classi della primaria sono finite in quarantena in pochi giorni.

"Volevo chiudere la scuola per Covid, ma Ats mi ha detto di no"
Scuola Trezzese, 06 Febbraio 2021 ore 10:58

Due classi della Primaria in quarantena nel giro di pochi giorni. E' accaduto all'interno del plesso della scuola elementare di Grezzago. Da qui la richiesta del sindaco di chiudere il plesso, ma Ats ha risposto picche.

Il sindaco di Grezzago voleva chiudere la scuola per emergenza Covid

La prima ordinanza è stata emanata sabato, la seconda è stata pubblicata mercoledì. Due casi di classi in isolamento nel plesso scolastico comunale del paese hanno messo sul chi va là il primo cittadino di Grezzago, Gilberto Barki. Era pronto a firmare di suo pugno, dopo essersi confrontato con la direzione dell'istituto comprensivo Ilaria Alpi di Trezzano Rosa, nel quale sono inserite anche le scuole di Grezzago, e con il supporto dell'assessore ai Servizi sociali Pierangelo Comelli un'ulteriore documento nel quale avrebbe precauzionalmente chiuso la scuola per l'emergenza Covid. Ma gli esperti dell'Agenzia per la tutela della salute hanno risposto picche.

Un'escalation preoccupante

Due alunni positivi al Covid diciannove in due differenti classi hanno portato alla quarantena di entrambe. Le lezioni sono state sospese da sabato 30 gennaio in una quinta del plesso di piazza Aldo Moro. Poi, dopo qualche giorno è toccato a una prima. E, notizia dell'ultima ora, da ieri sera, venerdì 5 febbraio 2021, l'assessore ai Servizi Sociali ha rivelato che anche una collaboratrice scolastica è risultata positiva al Covid 19. A Grezzago la situazione resta quindi monitorata, anche se Ats finora ha deciso di proseguire le lezioni.

La situazione a Cambiago e Gessate

Situazione differente, invece nei plessi delle scuole medie di Cambiago e Gessate. Da mercoledì 3 febbraio 2021 entrambe le scuole sono state chiuse per emergenza Covid, dalla dirigente scolastica Regina Ciccarelli con il supporto di Ats. In questo caso la decisione è stata presa dopo che alcuni docenti che insegnano in entrambi i plessi sono risultati positivi al Coronavirus. Da mercoledì a venerdì  5 febbraio la scuola è stata chiusa e la preside ha invitato alunni, docenti e personale Ata a sottoporsi ai tamponi presso l'apposito punto di Segrate.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone, e tablet da sabato 6 febbraio 2021.