Iniziativa

Operazione di sanificazione nella scuola media di Cambiago

Sabato 6 febbraio 2021 l'Amministrazione comunale ha deciso di finanziare l'intervento, approfittando del fatto che i locali erano chiusi e in via precauzionale dopo che la scuola è rimasta chiusa da mercoledì a venerdì per l'emergenza Covid

Operazione di sanificazione nella scuola media di Cambiago
Scuola Martesana, 08 Febbraio 2021 ore 17:42

Sabato 6 febbraio 2021 l'Amministrazione comunale di Cambiago, vista la situazione di emergenza Covid, che ha portato alla chiusura della scuola media da mercoledì 3 a venerdì 5, ha sanificato la struttura.

Intervento di sanificazione nella scuola media di Cambiago

"Si informano i genitori degli alunni della scuola secondaria di primo grado che, vista la situazione di emergenza dei giorni scorsi, l'Amministrazione comunale ha deciso di effettuare una sanificazione straordinaria dei suoi locali, che si è svolta sabato mattina". Questa la comunicazione ufficiale  pubblicata nelle ultime ore dagli Uffici del Comune. L'intervento di sanificazione è stato repentinamente deciso dalla Giunta, racimolando in tutta fretta le risorse necessarie a finanziarlo, dopo che mercoledì, in via precauzionale, la scuola media è stata chiusa dalla dirigente scolastica Regina Ciccarelli fino a venerdì a causa dell'emergenza Covid. La decisione era stata presa dopo che alcuni professori del plesso di Gessate, che prestano servizio anche a Cambiago, erano risultati positivi al Covid-19. Alunni, docenti e personale scolastico sono quindi stati invitati dalla dirigenza a recarsi da mercoledì a venerdì all'interno di un centro di Segrate per effettuare i relativi tamponi di controllo. 

4 foto Sfoglia la gallery

La situazione dei contagiati a Cambiago

"Attualmente a Cambiago ci sono otto alunni contagiati, due del 2007, tre del 2009, due del 2010 e uno del 2012 - ha spiegato l'assessore all'Istruzione Lorena Colombo - Ce ne è anche uno del 2014, ma va a scuola a Gessate". Nei giorni scorsi la prima classe ad andare in quarantena, e a svolgere quindi le lezioni con la didattica a distanza da casa, era stata una terza media,  seguita mercoledì 3 febbraio 2021 da una prima (un alunno è risultato contagiato al Covid-19). In isolamento da giovedì anche una quinta elementare, sempre per un contagiato.