Scuola
LA VISITA GIOVEDÌ

In visita al Pirellone, il regalo lo fanno gli studenti

Consegnati al consigliere Alessandro Corbetta dei plastici realizzati durante l'anno scolastico con materiale di riciclo

In visita al Pirellone, il regalo lo fanno gli studenti
Scuola Brugherio, 09 Giugno 2022 ore 16:46
Il Pirellone e Palazzo Lombardia, il Bosco verticale e la Torre Velasca: sono alcuni dei luoghi simbolo di Milano riprodotti in scala dagli studenti della scuola primaria “Elve Fortis” di Brugherio che stamattina hanno visitato il Pirellone.

La visita e il regalo... degli studenti

I plastici, realizzati dagli studenti durante l’anno scolastico con materiali di riciclo, sono stati consegnati giovedì mattina al consigliere della Lega  Alessandro Corbetta che si è confrontato con i giovani alunni di Brugherio sul funzionamento del Consiglio regionale e sull’importanza della partecipazione alla vita sociale della propria comunità.

È stata una mattinata molto interessante e ricca di spunti -ha dichiarato Corbetta - I ragazzi si sono messi nei panni dei consiglieri regionali e hanno potuto sperimentare direttamente l’attività che si svolge nell’Aula del Consiglio. È stata per loro una mattinata di crescita all’insegna dei valori della democrazia e della conoscenza. Un’esperienza che invito tutte le scuole della Lombardia a far provare ai loro studenti. Le porte del Consiglio regionale sono sempre aperte”.

 I ragazzi, guidati dal vice segretario generale Marzio Maccarini, hanno simulato l’elezione del Presidente del Consiglio regionale e dei Vice Presidenti e il procedimento di approvazione di una legge regionale.

Erano presenti 20 studenti accompagnati dai docenti Elena MaggioliniGiulia CappiSimona Stucchi e Pietro Marrella.

Gli studenti hanno quindi visitato Palazzo Pirelli apprendendo informazioni e curiosità sul Palazzo e sul funzionamento dell’attività legislativa regionale e ammirando infine dallo Spazio Belvedere del 31esimo piano il panorama su Milano e la Lombardia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter