Riapertura

Il nido e la scuola Santa Rita rinascono a Segrate

Sarà valorizzato il grande spazio esterno del giardino.

Il nido e la scuola Santa Rita rinascono a Segrate
Martesana, 07 Agosto 2020 ore 15:18

Il nido e la scuola Santa Rita sono pronti a ripartire offrendo bilinguismo, approccio montessoriano e attività specifiche sui prerequisiti per la scuola primaria.

Il nido e la scuola Santa Rita di nuovo aperti

Dopo l’annuncio di chiusura delle suore, è arrivata la notizia della riapertura a opera di un gruppo di donne capitanate da Miriam Terenzi, che da anni gestisce con successo un nido e una scuola dell’infanzia nel Comune di Assago. Con lei ci sarà l’anima pedagogica del team, Loretta Nava, una pedagogista e psicomotricista dell’età evolutiva che si occuperà della supervisione delle insegnanti e della loro continua formazione.

Elementi di innovazione

“La volontà della nuova gestione è di valorizzare una struttura presente nel territorio da più di 60 anni anche attraverso il mantenimento di uno staff educativo di lunga esperienza”, hanno detto le referenti. Bilinguismo, approccio montessoriano, attività specifiche sui prerequisiti per la scuola primaria sono alcuni esempi di un’offerta destinata ad arricchirsi ulteriormente.

Approccio montessoriano

Sono già pronti molti vassoi montessoriani e nuovi strumenti didattici realizzati con materiali di recupero che prenderanno il posto di gran parte dei giocattoli tradizionali. “Tutti materiali mirati a sviluppare l’autonomia del bambino, affinare la motricità, esercitare la concentrazione e stimolare lo sviluppo cognitivo – hanno concluso le donne – Pensando alle famiglie, la struttura offre un’apertura dalle 7.45 alle 19, con possibilità di variare l’orario anche giornalmente, e calendario delle chiusure annuali allineato a quello lavorativo. Verrà inoltre valorizzato il bellissimo e ampio spazio esterno che diventerà una vera e propria estensione delle aule didattiche, dove si pranzerà all’aria aperta, ci si prenderà cura dell’orto, si faranno attività pittoriche, psicomotorie e yoga”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia