Scuola
Doppio guaio

Crolla il controsoffitto e la caldaia si guasta, Infanzia disastrata

La scuola resterà chiusa anche oggi, venerdì 10 dicembre 2021, per far intervenire i tecnici.

Crolla il controsoffitto e la caldaia si guasta, Infanzia disastrata
Scuola Martesana, 10 Dicembre 2021 ore 09:34

Serpeggia rabbia tra i genitori dei bimbi che frequentano l'Infanzia di via Gramsci a Cassina de' Pecchi: ieri, giovedì 9 dicembre 2021, la caldaia si è rotta e i piccoli sono rimasti al freddo. Il sindaco Elisa Balconi ha quindi firmato un'ordinanza disponendo la chiusura.

Pezzi di controsoffitto crollati all'Infanzia di via Gramsci a Cassina

La prima brutta sorpresa c'è stata ieri, giovedì 9 dicembre 2021, alla riapertura della scuola: il personale dell'Infanzia di via Gramsci di Cassina de' Pecchi ha visto a terra parte del controsoffitto, crollato nell'area comune a causa delle infiltrazioni che avevano impregnato i pannelli. I tecnici del Comune sono subito intervenuti, ma sarà necessario approfondire in quale punto del tetto la guaina non garantisce più la protezione dall'acqua.

Caldaia in tilt, bimbi al freddo

La giornata di ieri è andata via via peggiorando: si è verificato un guasto all’impianto di riscaldamento e bimbi, maestre e personale sono rimasti al freddo, costretti a indossare i cappotti. Per tre volte la caldaia è andata in blocco e non c'è stato verso di rialzare la temperature, che nelle aule si attestava sui dieci gradi. Da qui la decisione di chiudere la scuola anche oggi, venerdì 10 dicembre 2021, per consentire ai tecnici di effettuare le verifiche del caso.
Sui social e nelle chat di gruppo sono fioccate le critiche nei confronti dell'Amministrazione, che però si difende:

"Non ha senso sostituire la caldaia mantenendo l'impianto vecchio delle tubature, serve un investimento corposo per sistemare l'intero edificio", ha spiegato l'assessore all'Istruzione Gianluigi De Sanctis.

Seguici sui nostri canali