Problemi alla riapertura

Cassina, caldaia guasta alla materna. Alunni al freddo e uscita anticipata

Ripresa con il piede sbagliato. L'assessore si arrabbia: "Se ci avessero avvisato prima si sarebbe evitato tutto il disagio".

Cassina, caldaia guasta alla materna. Alunni al freddo e uscita anticipata
Scuola Martesana, 07 Gennaio 2021 ore 13:57

Non inizia bene l'anno scolastico alla scuola dell'infanzia di via Trieste a Cassina de' Pecchi. Questa mattina infatti, giovedì 7 gennaio 2021, la centrale termica era bloccata per un guasto e ha lasciato insegnanti e bambini al freddo.

Scuola al freddo

Erano gelidi questa mattina gli ambienti alla materna, tanto che le educatrici hanno fatto lasciare i cappotti addosso ai loro piccoli alunni, nell'attesa che la caldaia ripartisse. Ma il problema non era un blocco dell'impianto, bensì un guasto meccanico. Un pezzo deve essere sostituito e non era disponibile immediatamente. A quel punto è stata disposta la ricerca dei genitori per organizzare l'uscita anticipata alle 13.

"Ci vuole collaborazione"

"Noi facciamo il possibile, però ci vuole collaborazione - ha spiegato l'assessore alla Scuola Egidio Vimercati - E' emerso infatti, che il personale Ata si era accorto del guasto già nei giorni scorsi. Se ciò fosse stato segnalato tempestivamente agli uffici probabilmente non si sarebbe verificato il disagio odierno". L'Amministrazione sta cercando di provvedere alla riparazione già nel pomeriggio di oggi in modo tale da garantire la riapertura per domani.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE.