Scuola
Scuola

Boom di iscrizioni all'Itc Nizzola di Trezzo, almeno venti alunni non verranno ammessi

La scuola è sommersa dalle richieste di iscrizioni per il prossimo anno scolastico, in arrivo più di trecento nuovi alunni.

Boom di iscrizioni all'Itc Nizzola di Trezzo, almeno venti alunni non verranno ammessi
Scuola Trezzese, 10 Febbraio 2022 ore 16:38

E’ boom di iscrizioni per l’Istituto tecnico commerciale Jacopo Nizzola: nel giro di un anno le domande di iscrizione alla scuola sono aumentate di quasi un centinaio.  Per l’anno scolastico 2022-2023 sono già state presentate 310 nuove richieste di iscrizione.

In arrivo più di 300 nuovi alunni, ma almeno una ventina non potranno effettuare l'iscrizione

Queste le parole del dirigente scolastico Francesco Perrino:

"Abbiamo stimato che passeremo dall’avere 1067 alunni a quasi 1200. Siamo lusingati di aver raccolto un così grande successo, ma non possiamo nascondere alcune difficoltà, soprattutto in termini pratici. In questo momento abbiamo posto al massimo per dodici nuove sezioni: ciò significa che saremo costretti a rifiutare almeno una ventina di richieste, praticamente un’intera classe".

La precedenza sarà data ai residenti a Trezzo

La scuola ha già reso noti i criteri di precedenza per l’accettazione delle domande d’iscrizione in eccesso, privilegiando gli studenti domiciliati e residenti a Trezzo, a cui fanno seguito, nell’ordine, quelli che hanno fratelli o sorelle già in corso, quelli che provengono dalle scuole secondarie di primo grado di Trezzo e quelli domiciliati e residenti nei comuni limitrofi, tenendo conto della distanza dall’Istituto. A questi si aggiungono, infine, gli studenti con particolari impegni lavorativi in città oppure quelli con peculiari situazioni di carattere familiare e personale.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 5 febbraio 2022.

Seguici sui nostri canali