Attrezzatura agricola

Trattorino agricolo: caratteristiche dell'equipaggiamento e particolarità della scelta

Trattorino agricolo: caratteristiche dell'equipaggiamento e particolarità della scelta
Pubblicato:
Aggiornato:

Per la lavorazione di un appezzamento di terreno, di un campo, di un orto e per molti altri lavori è necessario disporre di un trattorino usato potente, moderno e maneggevole. Questi piccoli e potenti mezzi sono indispensabili per gli agricoltori e i proprietari di appezzamenti da 1 a 10 ettari. Sono alimentati prevalentemente a gasolio e possono sostituire almeno una dozzina di altri attrezzi simili. Grazie agli accessori aggiuntivi, il trattorino usato può lavorare il terreno, seminare, concimare il suolo e raccogliere le colture. Inoltre, è possibile utilizzarlo per tagliare facilmente l'erba.

Nell'ambito dei lavori di costruzione, il trattorino usato consente di spostare carichi, scavare trincee, livellare e compattare la superficie e liberare il sito dai detriti. Affinché le macchine svolgano al meglio il loro lavoro, è necessario scegliere l'equipaggiamento, la potenza e le dimensioni giuste per il vostro mezzo dotato di ruote. Oggi è possibile trovare in vendita i modelli da giardino, tosaerba e falciatrici semoventi. Questa classificazione consente di scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

I componenti di un trattorino usato

L'attrezzatura che acquistate dipende dalle funzioni e dall'intensità del vostro lavoro. Le caratteristiche di un trattorino da giardino o di un trattorino tagliaerba possono essere potenziate dalle seguenti opzioni:

  • albero della presa di forza;
  • aggancio a tre punti;
  • valvole idrauliche;
  • telaio in acciaio;
  • meccanismo a cassetta per un rapido cambio di attrezzatura;
  • trasmissione idrostatica per un comodo controllo della velocità;
  • set di attrezzature per un trattorino usato: caricatori frontali, escavatori, forche, ponti interrazziali e altro.

Il trattorino usato è dotato di servosterzo, cabina confortevole e riscaldata, sedili comodi, trazione integrale e bloccaggio del differenziale. Ci sono marchi che non solo montano questi, ma anche molti altri componenti moderni sui loro modelli.

Quale trattorino usato è più adatto al vostro sito

Al momento dell'acquisto di un macchinario per il vostro terreno, è necessario prendere in considerazione i seguenti fattori:

  • le funzioni che devono essere svolte dal trattore;
  • i carichi di lavoro;
  • l’intensità operativa;
  • le dimensioni del veicolo;
  • la potenza;
  • i componenti;
  • larghezza e raggio di sterzata;
  • marchio del produttore.

Quando il proprietario del terreno avrà capito a cosa serve il trattorino usato, con quale frequenza e in quale ambito utilizzerà la macchina, si potranno decidere le dimensioni e la capacità del modello. Un trattore da giardino con una potenza massima di 16 cavalli sarà sufficiente per una piccola area fino a 1 ettaro. Per aree più grandi, la scelta giusta è una macchina gommata da 1 tonnellata o più, con motore diesel e circa 24 cavalli. Quanto più pesante è l'attrezzatura, tanto più facile sarà il suo utilizzo.

Ognuno può decidere quale marca scegliere; può essere un produttore nazionale o giapponese. Tuttavia, prima dell'acquisto, si dovrebbe ispezionare il trattorino usato, valutare la qualità dell'assemblaggio, testarlo in funzione e solo allora optare per l'uno o l'altro modello.

Quando si acquista un nuovo trattore commerciale, il concessionario si occupa della garanzia e dell'assistenza post-garanzia. Se il trattorino usato è stato già in uso, è necessario fare molta attenzione nella scelta. Tuttavia, è possibile acquistare una buona versione di seconda mano da un annuncio e questa apparecchiatura svolgerà le proprie funzionalità anche sul vostro sito.

Seguici sui nostri canali