Idee & Consigli

L'importanza della foto nel Curriculum Vitae: ecco come sceglierla

L'importanza della foto nel Curriculum Vitae: ecco come sceglierla
Idee & Consigli Martesana, 09 Maggio 2022 ore 08:09

Perché è fondamentale scegliere con attenzione la foto da inserire nel CV e quali risorse utilizzare per ottimizzare le immagini, anche rimuovendo lo sfondo.

Il Curriculum Vitae rappresenta è da sempre il miglior biglietto da visita che si possa presentare durante la ricerca di lavoro, una risorsa da sfruttare per informare sul proprio percorso professionale, sulla formazione e sulle competenze maturate nel corso del tempo.

All’interno di questo documento un ruolo determinante è svolto dalla foto: l’inserimento di questo dettaglio non rappresenta un obbligo per il candidato, tuttavia rappresenta un valore aggiunto per presentarsi in modo completo e veritiero, cogliendo l’opportunità di esprimere la propria personalità anche attraverso l’immagine di sé stessi.

Affinché la presenza della foto sul CV possa rivelarsi effettivamente proficua, tuttavia, è fondamentale sceglierla con cura ed evitare alcuni errori che possono compromettere le chance di ottenere un lavoro.

Curriculum Vitae con foto: come deve essere

Qualunque sia il modello di Curriculum Vitae che si decide di compilare e presentare, la scelta della foto non deve essere mai lasciata al caso: il formato ideale prevede un’immagine in primo piano che renda visibili anche il collo e la parte superiore delle spalle.

Ecco alcune indicazioni sempre valide per ottenere un risultato impeccabile:

·       scegliere una foto scattata frontalmente o a tre quarti, purché lo sguardo sia rivolto verso l’obiettivo;

·       optare per un abbigliamento sobrio, senza esagerare con i contrasti di colore;

·       curare al meglio l’aspetto del viso e dei capelli;

·       cercare di assumere un’espressione naturale e rilassata ma non troppo rigida;

·       utilizzare un’immagine nitida ma con sfondo neutro, evitando di far intravedere il contesto soprattutto se non fa parte dell’ambiente professionale.

Quest’ultimo dettaglio è particolarmente importante per fare in modo che l’attenzione del recruiter sia interamente focalizzata sul candidato.

Foto CV senza sfondo: come ottenerla in modo facile e veloce

Non sempre è possibile avere a disposizione una foto personale con sfondo neutro da inserire nel proprio Curriculum Vitae. Può capitare, infatti, di avere la foto perfetta ma inutilizzabile proprio perché prevede un background ben visibile.

Una soluzione efficace per risolvere il problema è data dalla correzione dell’immagine attraverso la rimozione dello sfondo, un’operazione che si ottiene facilmente anche senza utilizzare sofisticati programmi di grafica.

Per scontornare una figura da un’immagine, infatti, è possibile affidarsi a uno strumento accessibile online e disponibile gratuitamente, come Bgremover. È un tool disponibile su it.depositphotos.com/bgremover che consente di rimuovere lo sfondo facilmente e rapidamente da qualsiasi tipologia di immagine, ottenendo risultati altamente professionali.

Lo strumento di rimozione del background è basato sull’Intelligenza Artificiale e non richiede specifiche abilità grafiche: per utilizzarlo è sufficiente creare un account sul sito web di Depositphotos, caricare l’immagine dalla quale si desidera eliminare lo sfondo e dopo aver visualizzato l’anteprima procedere con il download del nuovo file sul proprio device.

Consigli per realizzare un CV vincente

Quali caratteristiche deve avere il Curriculum Vitae per essere considerato vincente? Il contenuto è certamente fondamentale, soprattutto se veritiero, strutturato in modo impeccabile, privo di errori e soprattutto contestualizzato all’ambito professionale di riferimento.

Sebbene l’inserimento della foto non sia indispensabile, questo elemento può aumentare le chance di catturare l’attenzione dei recruiters e di essere convocati per un colloquio conoscitivo. Scegliere uno scatto poco professionale, tuttavia, può trasformarsi in un’arma a doppio taglio: per questo è fondamentale optare per una foto recente e non eccedere con l’utilizzo di filtri che possano alterare l’aspetto fisico. Da evitare, infine, è anche il ricorso a un classico selfie.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter