Idee & Consigli

Ecco dove fare la tua spesa a km 0 a Cernusco sul Naviglio

Nuovo punto vendita interno all'Azienda Agricola Pirola di Cernusco sul Naviglio in via Alla Viscontina 4

Ecco dove fare la tua spesa a km 0 a Cernusco sul Naviglio
Idee & Consigli 02 Maggio 2022 ore 07:00

L'Azienda Agricola Pirola di Cernusco Sul Naviglio in via Alla Viscontina 4, da poco tempo ha aperto il proprio spaccio agricolo interno per la spesa a km 0 aperto al pubblico il martedì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30. Il sabato solo al mattino. Una risorsa in più dunque per tutti coloro che amano fare la spesa a km 0, con la certezza di acquistare gli ortaggi preferiti direttamente da un produttore attento e appassionato, rispettoso dei metodi di coltivazione più ecosostenibili e con alcune referenze prodotte con metodo biologico. 

Nuovo Spaccio Agricolo per la spesa a km 0 a Cernusco Sul Naviglio

«Lo abbiamo aperto qualche settimana fa» racconta Roberto Pirola, alla guida dell'azienda insieme ai fratelli Alessandro e Matteo, nonché alla madre Lucia. «Qui i consumatori potranno trovare tutta la nostra miglior produzione, che spazia dagli ortaggi alle lattughe, dalle verdure da cuocere fino alle erbe aromatiche. Con il procedere della bella stagione inseriremo anche la coltivazione di nuove varietà e integreremo con frutta fresca proveniente da aziende agricole, cercando così di soddisfare le richieste dei clienti a 360 gradi». Accanto allo spaccio, prosegue come sempre l’attività di vendita all’Ortomercato di Milano di articoli orticoli della tradizione lombarda, da sempre core business dell’azienda.

Ricerca della qualità

L'azienda agricola è di dimensioni medio-piccole. Questo ha spinto i titolari a curare in particolar modo la qualità e la varietà. «I nostri terreni si estendono su una superficie di meno di 10 ettari - riprende il titolare - per questo le nostre produzioni fresche sono destinate esclusivamente all'alimentazione umana. Per la qualificazione e il mantenimento dell’impresa, la nostra tradizione ci ha fatto impostare l’attività su coltivazioni di durata media con rotazioni dei cicli colturali. Coltivazioni che richiedono molto più energie e impegno rispetto a quelle estensive (tipo mais), la cui coltivazione è invece più semplice. Ne conseguono prodotti che in tavola sono sempre di qualità, freschi e buoni».

2 foto Sfoglia la gallery

I vantaggi delle rotazioni

«Per mantenere il terreno sempre ricco e fertile rispettiamo le tecniche tradizionali, a partire dalle rotazioni e dalle diversità delle coltivazioni che sono fondamentali per garantire raccolti sempre rigogliosi e sani. Si tratta di una soluzione che non giova solo alla qualità della produzione e alla salute dei terreni, ma anche alla sua varietà. Essa ci permette di proporre sempre qualcosa di nuovo e diverso, settimana dopo settimana. Tenga conto che, contrariamente a quanto accade in molte altre aziende agricole concorrenti, più vaste e “industrializzate”, che producono pochissime referenze o sono monoculturali, noi ogni anno siamo in grado di arrivare fino a circa 50 specie vegetali coltivate. Di queste, circa 20 sono fisse tutto l'anno, le altre ruotano secondo la stagionalità. E' così che riusciamo a soddisfare veramente i desideri di tutti».
Chi, dunque, desidera acquistare le profumate e saporite erbe aromatiche, ma anche verdure e ortaggi di stagione, freschi e sfusi, di produzione locale e raccolti in giornata può recarsi nel nuovo spaccio agricolo. «Ogni settimana i nostri clienti trovano esposte tante varietà di insalata da quelle primaverili a quelle estive, dalle bietole alle verdure da cuocere, oltre a spinaci, basilico, prezzemolo, cetrioli, melanzane, peperoni, pomodori, zucchine con fiori e molte altre primizie e specialità. Durante la stagione fredda l’offerta si riduce naturalmente ma sarà sempre possibile acquistare i prodotti stagionali come broccoli, verze, cavoli di vari tipo, porri, cipolle, finocchi, piselli, fagioli, patate, barbabietole, zucche, insalate autunnali e molti altri prodotti della terra tipicamente invernale».

Perché uno spaccio agricolo

La scelta di aprire uno spaccio agricolo è stata fatta nei mesi scorsi. «Con questa novità soddisfiamo le richieste che ci sono giunte da più parti in passato: tantissime persone, non solo di Cernusco sul Naviglio, infatti, ci domandavano di poter acquistare direttamente in sede i nostri prodotti. Con i vari ripensamenti imprenditoriali dovuti anche al Covid, abbiamo pensato che finalmente avremmo potuto dare una risposta positiva a chi ci aveva espresso questi desideri, così eccoci qui. Tra l'altro, grazie allo spaccio agricolo e a una logistica agile sempre connessa con l’Ortomercato di Milano, soddisfiamo anche le crescenti richieste di ortaggi, verdure e aromatiche a km 0 che ci arrivano dalla ristorazione, riservando chiaramente a ognuno trattamenti personalizzati a seconda delle necessità».

2 foto Sfoglia la gallery

Infine, un cenno al Bio

«Da qualche anno abbiamo anche alcune produzioni biologiche che ora possiamo offrire al pubblico e ai nostri clienti, coltivate da una azienda parallela dedicata al Bio, la Società Agricola Pirola Bio SS, realtà “sorella” della agricola convenzionale» conclude Roberto. «La coltivazione ha luogo su appezzamenti di terreno dedicati, prima ricoperti con prati stabili e ora certificati biologici per la produzione orticola. Crediamo fortemente in questa modalità e, anche se i terreni sono contenuti e la produzione è limitata, abbiamo deciso di intraprendere le opportunità di una produzione ancora più naturale, per esplorare la nuova crescente sensibilità del pubblico e la richiesta di prodotti Bio. I clienti hanno a disposizione prodotti biologici come lattughe, verdure e ortaggi che, dal 2019, accompagnano l’offerta sempre più attenta e qualitativa della nostra produzione agricola e orticola».La Agricola Pirola è associata a Coldiretti ed è affiliata al Consorzio Orticultori Milanesi, di cui è anche parte del consiglio.

Spesa a km 0 a Cernusco Sul Naviglio: prodotti freschi di giornata

Solo a titolo esemplificativo nel punto vendita interno è possibile trovare, stagione per stagione numerosi ortaggi. Insalate, Lattughe, Biete da costa, Biete da taglio, Catalogna, Puntarelle, Tarassaco, Cavolo nero, Cima di rapa, Rapanelli, Spinaci, Cavolo Riccio, Verze, Cavolfiori, Broccoletti, Patate, Pomodori, Zucchine, Melanzane, Peperoni, Cetrioli, Finocchi, Prezzemolo, Rucola, Basilico, Erbe aromatiche - quali Salvia, Rosmarino, Erba Cipollina, Menta, Timo, Dragoncello, Santoreggia, Origano - e tante altre referenze di qualità. Oltre alla verdura, è disponibile anche una integrazione di frutta di stagione proveniente da aziende agricole italiane: secondo la stagione si possono trovare Arance, Limoni, Mandarini, Mele, Pere, Uva, Ciliegie, Fragole, Frutti di bosco, Angurie, Meloni, Kiwi, Pesche, Albicocche, Prugne, e tanti altri frutti gustosi. Tutte le informazioni della produzione orticola e dei servizi, con un po’ di storia e la collocazione dell’azienda agricola, si trovano sul sito internet www.agricolapirola.it e sulle pagine Facebook, Google e Instagram dell’Agricola Pirola.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter