Menu
Cerca

Domenica il Derby di Milano tornerà a valere qualcosa

E’ esagerato definire la gara di domenica come una partita decisiva per la stagione delle due squadre milanesi?

Domenica il Derby di Milano tornerà a valere qualcosa
Idee & Consigli 17 Febbraio 2018 ore 10:46

Era da anni che Inter – Milan non si giocavano punti così importanti in uno scontro diretto. L’Inter è fuori dall’Europa e dalla Coppa Italia, il Milan dopo aver sorpreso con un inizio “scoppiettante” ha rallentato nelle ultime dieci gare e si è fatto superare in classifica. La stracittadina di Milano è sempre stata importante per la storia, la rivalità e l’importanza nazionale ed europea di entrambe le squadre. Il derby per antonomasia è impronosticabile, ma proviamo a fotografare il momento delle due squadre

Inter

L’Inter, come abbiamo scritto, è fuori da tutte le coppe. Dopo l’eliminazione in Champions League e in Coppa italia, a Conte resta solo il campionato per aggiungere un trofeo in bacheca. La rosa è ampia, il recupero in formazione di Eriksen ai danni di Vidal, la potenza straripante di Lukaku e l’ottimo momento di Barella costituiscono i punti di forza dell’undici nerazzurro che parte leggermente favorito.

Milan

ll Milan giovedì volerà a Belgrado per sfidare ai sedicesimi di Europa League la Stella Rossa dell’ex nerazzurro Stankovic. Il tecnico rossonero opterà per un ampio turnover, in vista del derby. Nelle ultime tre partite i rossoneri hanno vinto contro il Bologna, il Crotone e hanno perso malamente sabato contro lo Spezia. Pioli ha recuperato quasi tutti i giocatori; ora rimane soltanto da averli al 100% fisicamente e mentalmente e le prestazioni sabato sera di Bennacer e Çalhanoğlu sono state particolarmente distanti dai loro standard abituali.

Quella di domenica è una gara che vale davvero molto per la stagione delle due squadre; lo sapete come si gioca a Poker ? Si cerca di non far capire all’avversario la strategia di gioco e le carte che si hanno in mano; ecco, questo è esattamente quello che sta accadendo in questi giorni tra Conte e Pioli pronti a calare i propri assi domenica dalle ore 15 allo stadio Meazza.