Idee & Consigli

Abituare il proprio cane al cambio di crocchette, ma con la giusta attenzione

Abituare il proprio cane al cambio di crocchette, ma con la giusta attenzione
Idee & Consigli 23 Febbraio 2022 ore 12:48

Un cane è un amico che ha un mondo da scoprire e da amare. Spesso un aspetto trascurato, è la sua alimentazione che al contrario, va invece minuziosamente seguita e studiata. Ci possono essere casi in cui il cane non accetta di mangiare il cibo secco, ma non bisogna avere paura, in quanto basta seguire dei piccoli e semplici consigli. Ovviamente bisogna ben capire quali motivi si nascondono dietro a tale comportamento.

Le motivazioni per le quali un cane non accetta di mangiare crocchette, possono essere veramente tantissime. In primis bisogna capire se effettivamente il problema si presenta solo con una determinata tipologia di alimento, oppure no. Se invece, il nostro cane è stato adottato, bisogna chiedere al canile cosa mangiava in precedenza, per non fornire nell'immediato del nuovo cibo, ma farlo in seguito, e soprattutto in modo graduale, per far abituare l’animale senza grossi problemi.

Se il cane ha sempre vissuto con noi e gli abbiamo sempre fornito del cibo umido, la motivazione della sua resistenza è proprio questa e cioè il fatto che l’alimentazione umida è sicuramente più gustosa, il nostro amico quindi presenta delle difficoltà se sostituito da crocchette, meno gustose di esso. Possono però esserci casi in cui il cane non ha molta voglia di mangiare a causa di patologie; primo sintomo fra tutti è proprio la mancata voglia di nutrirsi.

Se il proprio cane mostra difficoltà nel cibarsi, una volta accertati o esclusi problemi di salute, è possibile seguire alcuni piccoli consigli. Il primo è quello di rendere umide le crocchette, proprio per ammorbidirle e renderle più gustose. Bisogna anche considerare che molti cani non tanto amano la compattezza dei croccantini, ma prediligono i cibi umidi. Proprio per questo riportare umidità nelle crocchette, le rende maggiormente appetibili. È possibile inumidirle con del brodo all’interno della ciotola, così da dare maggior gusto ed accostarle al cibo umido.

Un altro consiglio è quello di cambiare tipologia di cibo, in quanto è possibile che il cane si sia annoiato a mangiare sempre la solita crocchetta. Il marchio Amusi, realizza linee di alimenti caratterizzati da molteplici gusti, con all’interno tutti i nutrienti necessari per la crescita del proprio cane, per il mantenimento della sua omeostasi organica e per la prevenzione di malattie ed obesità, tra cui le crocchette di pesce per cani. Si tratta di crocchette altamente digeribili e soprattutto con un indice calorico molto basso, così da non gravare sul peso e sullo stato di salute del nostro amico a quattro zampe.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter