Sponsorizzato

McDonald’s è ripartito fra qualità e sicurezza

Dal McDrive alla McDelivery, passando per il take-away e il servizio al tavolo: i ristoranti del nostro territorio finalmente hanno ripreso ad accogliere ragazzi e famiglie

McDonald’s è ripartito fra qualità e sicurezza
08 Giugno 2020 ore 09:30

McDonald’s è ripartito a tutti gli effetti. Finalmente anche i ristoranti sul nostro territorio hanno ripreso la loro piena operatività, rispettando tutte le misure di sicurezza e garantendo l’elevata qualità a cui ci ha sempre abituato. E soprattutto, dopo il periodo di limitazioni e lockdown, hanno ripreso ad ospitare ragazzi, famiglie e tutti i clienti che abitualmente fanno visita ad uno dei punti vendita McDonald’s.

McDonald’s è ripartito: la parola d’ordine è sicurezza

Ha naturalmente riaperto il servizio al tavolo, che con l’arrivo di giugno è tornato alla normalità. Un’ordinanza regionale ha permesso di andare in deroga sulle distanze di sicurezza per quanto riguarda le persone dello stesso nucleo famigliare e conviventi. Significa che le famiglie possono di nuovo stare sullo stesso tavolo, mantenendo comunque la distanza di sicurezza di almeno un metro dagli altri ospiti di McDonald’s. La sicurezza passa poi anche da altri fattori: prima di riaprire tutti i locali sono stati sanificati e attualmente le già stringenti norme di igiene e pulizia adottate sono state ulteriormente implementate per evitare il rischio di contagio da Coronavirus. McDonald’s ha riaperto in un ambiente sicuro e costantemente controllato. E ovviamente all’interno dei punti vendita i dipendenti lavorano solo con guanti e mascherina. I ragazzi e le famiglie di McDonald’s non hanno di che temere.

Il menù completo è tornato

Le procedure seguite sono molto rigide, dalla sanificazione delle mani alla rilevazione della temperatura su ogni persona che entra in sala. E nonostante la situazione di emergenza da cui stiamo lentamente uscendo, gli alti standard qualitativi dei prodotti sono sempre rispettati. Da lunedì 8 giugno è poi tornato disponibile il menù completo, anche take-away: come resistere al richiamo di uno dei vostri panini preferiti? Ce n’è di nuovo per tutti i gusti, dal mitico Big Mac al Crispy McBacon, fino ad arrivare alle novità del gelato McFlurry Bounty. A completare il quadro sono il servizio McDrive e la McDelivery. Le bontà firmate McDonald’s si possono infatti ordinare comodamente da casa in tutta sicurezza, sfruttando il servizio di consegna senza contatto fornito dai riders. Basta scaricare una delle app dei partner come Glovo, Uber Eats o Deliveroo e ordinare il proprio menù.

Tante storie da raccontare

McDonald’s è ripartito

Sin qui abbiamo parlato di McDonald’s e del suo ritorno a questa nuova normalità. In futuro i responsabili dei ristoranti di Pioltello, Gorgonzola, Truccazzano, Bellinzago Lombardo, Cologno Monzese, Vignate, Pantigliate, Milano Paullese e Milano Rogoredo fanno sapere che si andranno a raccontare le storie delle persone che quotidianamente rendono possibile questa «magica» realtà.

 

Informazione Pubblicitaria

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia