Politica

Verso le elezioni, Vivere Cernusco flirta con Rifondazione comunista

Verso le elezioni, Vivere Cernusco flirta con Rifondazione comunista
Politica Martesana, 06 Settembre 2021 ore 10:22

Incontri in chiave elettorale a Cernusco sul Naviglio tra la lista civica Vivere Cernusco e Rifondazione comunista. Tutto normale, non fosse altro che la prima è alleata del Partito democratico in maggioranza.

Trattative elettorali a Cernusco

Da una parte il sindaco dem Ermanno Zacchetti ha annunciato già da tempo l'intenzione di volersi  candidare per un secondo mandato. Non solo, ma ha anche spiegato di avere intenzione di voler allargare la maggioranza anche ad altre forze politiche.

Propositi che non sono stati presi bene da Vivere, che ha protestato per non essere stata consultata prima di tali uscite. Ora le voci di incontri tra gli esponenti del gruppo e Rifondazione, in vista di un allargamento dell'alleanza elettorale a sinistra. Ma molti parlano di un'alleanza con Pd agli sgoccioli.

Anche perché i precedenti (quanto a liti interne) non mancano. Il banco di prova potrebbe essere la variante di Piano di governo del territorio della quale si pala da due anni e che non è ancora arrivata in Consiglio comunale per l'adozione. Essa nasconde un braccio di ferro tra le due componenti della maggioranza che ha di fatto bloccato la redazione del nuovo Pgt, che invece avrebbe dovuto essere approvato nel presente mandato amministrativo.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 4 settembre 2021.