Verso le elezioni

Una nuova lista civica per dare una mano al centrodestra di Cassano d'Adda

Si chiama Uniti per cambiare e sosterrà Fabio Colombo. La polemica: "Scelta obbligata da chi ha rifiutato l'alleanza contro il centrosinistra".

Una nuova lista civica per dare una mano al centrodestra di Cassano d'Adda
Politica Cassanese, 11 Agosto 2021 ore 07:47

Si chiama Uniti per cambiare Cassano d'Adda, Groppello e Cascina San Pietro. E' la nuova lista civica scesa in campo in vista delle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre.

Una nuova lista a Cassano

"Di fronte all'avvertita speranza da parte della Cittadinanza di Cassano, Groppello e Cascine San Pietro di un cambiamento dell'Amministrazione comunale a causa delle note inefficienze e sprechi di denaro pubblico,
abbiamo deciso di contribuire al rinnovamento con la formazione di una lista civica in appoggio alla
coalizione di centrodestra, unica alternativa all'attuale maggioranza con possibilità di successo - recita un comunicato emesso dai fondatori tra cui figurano Sandro Colombo ed Ezio Baggi - Purtroppo non si è verificato ciò che ci aspettavamo: l'alleanza tra tutte le opposizioni all'attuale maggioranza, che avrebbe certamente assicurato la vittoria del cambiamento fin dal primo turno. Un'occasione persa! L'invito all'unità delle forze alternative al centrosinistra rivolto dal centrodestra a tutte le liste civiche non è stato raccolto dalle liste civiche che sostengono Galbusera, nonostante la disponibilità dello stesso centrodestra a discutere con loro la candidatura del sindaco".

Insomma, una discesa in campo destinata  a mettere del pepe al clima già rovente della campagna elettorale.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 7 agosto 2021.