Amministrative

Segrate, Alessandrini apre la porta al centrodestra

L’ex sindaco è stato proposto dal partito Cambiamo! e potrebbe decidere a breve di candidarsi.

Segrate, Alessandrini apre la porta al centrodestra
Martesana, 12 Luglio 2020 ore 14:14

L’ex sindaco Alessandrini è stato proposto dal partito Cambiamo! Potrebbe partecipazione alla corsa per la poltrona di primo cittadino.

Alessandrini torna in pista

Mancano solo due mesi alle Amministrative di Segrate e questi giorni sono cruciali per definire gli schieramenti, soprattutto nell’ambito del centrodestra in cui Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia non sembrano trovare un accordo. L’ex sindaco Adriano Alessandrini, che ha ammesso di essere già stato contattato e corteggiato da alcune parti politiche che lo vorrebbero come volto del centrodestra, è pronto a dialogare. “E’ folle chi afferma di non voler tornare al passato quando c’erano servizi, strade efficienti, una Polizia Locale presente e una città che funzionava – ha spiegato – Se mi verrà chiesto unitariamente, con l’accordo di tutti, ci potrei essere e ci si potrà trovare a un tavolo e discutere insieme”.
Nel frattempo il partito Cambiamo!, fondato lo scorso anno dal presidente della regione Liguria Giovanni Toti, sta già facendo circolare il simbolo col nome di Alessandrini.

Tutti i dettagli e l’intervista completa sul numero della Gazzetta della Martesana in edicola e nella versione sfogliabile online da sabato 11 luglio 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia