Menu
Cerca

La riforma sanitaria vista dalla Casa della sinistra

Sabato nella nuova sede di via Gramsci 10 la sezione locale di Rifondazione comunista di Trezzo ha organizzato un incontro con Agnoletto e Fulvio Aurora.

La riforma sanitaria vista dalla Casa della sinistra
Politica 10 Novembre 2017 ore 07:10

Domani, sabato, dalle 15.30 presso la nuova sede di Rifondazione comunista si discute della riforma sanitaria lombarda.

Come cambia l'assistenza dopo la riforma sanitaria in Lombardia

Presso la sede di via Gramsci 10, nei locali della nuova Casa della sinistra la sezione di Trezzo, Vaprio e Busnago del partito della Rifondazione comunista ha organizzato un incontro intitolato: "Difendiamo la sanità pubblica". I relatori sono Vittorio Agnoletto, medico e professore all'Università degli Studi di Milano e Fulvio Aurora, responsabile vertenze giudiziarie di Medicina democratica.

Lo scopo dell'incontro

Agnoletto e Aurora si addentreranno nei meandri della riforma sanitaria lombarda. Spiegheranno, ad esempio, il nuovo ruolo del "gestore" e il significato di "patto di cura". "Questa riforma ha sollevato questioni di incostituzionalità - ha spiegato Giorgio Colombo, segretario di Rifondazione Trezzo, nell'introdurre l'incontro di sabato - Vi sono stati ricorsi al Tar e gli ordini dei medici di Milano e della Lombardia sono già insorti. Quindi, con questo incontro, vogliamo esercitare il nostro diritto a essere pienamente informati su quello che riguarda il presente e il futuro della nostra salute".