Percorso da rivedere

Prolungamento metro tra rischi per la viabilità e viadotti: le perplessità dei sindaci

Diversi i nodi ancora da sciogliere a Brugherio. A Carugate il sindaco dice "no" al ponte che sovrasterà i centri commerciali.

Prolungamento metro tra rischi per la viabilità e viadotti: le perplessità dei sindaci
Politica Martesana, 26 Dicembre 2020 ore 15:01

Prolungamento metro tra rischi per la viabilità e viadotti: le perplessità dei sindaci. Diversi i nodi ancora da sciogliere a Brugherio. A Carugate il sindaco Luca Maggioni dice “no” al ponte che sovrasterà i centri commerciali.

Prolungamento metro: tanti ancora i nodi da sciogliere

Un tracciato lungo oltre 12 chilometri, diviso in percorsi a raso, rampe e veri e propri viadotti, come quello che sovrasterà i centri commerciali di Carugate. Almeno questo è il progetto su cui da settimane i sindaci interessati al prolungamento della M2 stanno dibattendo con Metropolitane milanesi, senza nascondere le loro perplessità e richiedendo modifiche. Lrt, acronimo che sta per Light rail transit. Questa l’opzione che i primi cittadini ritengono migliore, una variazione della normale metrotranvia.  A Brugherio (come previsto nello studio di fattibilità tecnico-economica) dovrebbero sorgere due fermate: una tra le vie dei Mille e Santa Clotilde, l’altra sulla Sp 208 all’altezza di Cascina Sant’Ambrogio. Anche Carugate dovrebbe avere due fermate: all’altezza dei centri commerciali e lungo la Sp121, in zona Cgt. E qui arrivano i problemi. Il percorso cittadino a Brugherio sarà tutto a raso, andando a intersecare la viabilità ordinaria con tutti i problemi del caso. Opposta la situazione a Carugate: le rotaie che arrivano dal ponte di Brugherio sulla Tangenziale Est proseguiranno su un viadotto che sovrasterà rotonda del Carosello, Leroy Merlin e Ikea, per poi tornare in piano e connettersi alla Provinciale verso Agrate. Una soluzione contestata dal Comune, perché ritenuta troppo impattante anche dal punto di vista visivo.

Sulla vicenda entrambi i sindaci (e non solo) hanno espresso più di una perplessità.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da giovedì 24 dicembre

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità