Ponteggio cimitero di Pontirolo, interviene l’ispettorato del lavoro

La minoranza ha interpellato la sezione di Bergamo in merito alla sua regolarità, dopo aver presentato un 'interrogazione in Aula.

Ponteggio cimitero di Pontirolo, interviene l’ispettorato del lavoro
18 Aprile 2018 ore 19:43

Ponteggio cimitero di Pontirolo: era irregolare? Dopo la denuncia fatta in Aula dalla minoranza e la smentita dell’Amministrazione, l’Ispettorato del lavoro dice di sì.

Ponteggio cimitero irregolare?

Era febbraio quando «Nuova Pontirolo» presentò in aula un’interrogazione per chiedere conto all’assessore ai Lavori pubblici Pierangelo Bertocchi della presunta irregolarità di un ponteggio. E lui aveva replicato così: «La vigilanza spetta all’azienda sanitaria locale e ai Vigili del fuoco.  Infatti l’Amministrazione comunale, in veste di committente, non ha alcuna competenza diretta o indiretta in tema di sicurezza durante l’esecuzione di lavori pubblici manutentivi sul territorio. L’applicazione delle misure spettano al datore di lavoro e al dirigente della sicurezza. L’Ufficio tecnico deve verificare solo che l’impresa abbia le caratteristiche e rispetti il decreto legislativo che le stabilisce».

I dubbi della minoranza

Tuttavia subito il consigliere Alessandro Vigentini aveva messo in dubbio le sue parole.
«La responsabilità non può essere scaricata completamente sull’impresa che qualche tempo fa lei definì “nostra”- aveva detto – l’Amministrazione deve fare rispettare le norme base». All’obiezione per cui nessuno si trovava sul ponteggio e poteva essere in fase di smontaggio, il consigliere aveva replicato parimenti. «Non era legato né allarmato, poteva cadere o qualcuno poteva salirci abusivamente». Ma Bertocchi si era difeso dicendo che «non si può presidiare ogni opera».

Interpellato l’Ispettorato del lavoro

Una scusante che Vigentini non si è fatto bastare, presentando richiesta di accesso agli atti all’Ufficio edilizia pubblica/patrimonio. La risposta però ha smentito i suoi dubbi. Peccato che l’Ispettorato territoriale del lavoro di Bergamo abbia invece detto il contrario. E a questo punto il centrodestra ha rilasciato una dichiarazione che lascia intendere una possibile richiesta di richiamo disciplinare per la responsabile dell’Ufficio tecnico.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola venerdì.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia