Menu
Cerca
Verso le elezioni

Pioltello: il bilancio di fine mandato del sindaco Cosciotti

Il primo cittadino pioltellese ha ufficializzato la sua corsa verso il secondo mandato e fatto il punto su quattro anni e mezzo di governo della città.

Politica Martesana, 22 Febbraio 2021 ore 11:12

Era il giugno del 2016 quando Ivonne Cosciotti veniva eletta sindaco della città di Pioltello alla guida di una coalizione di centrosinistra. Nel 2021 i pioltellesi saranno chiamati di nuovo alle urne per scegliere chi sarà il successore.

Il bilancio del sindaco di Pioltello

Quattro anni e mezzo dopo, il primo cittadino ha analizzato quanto ha compiuto insieme alla sua squadra di governo in questo primo mandato amministrativo. Il sindaco si è detta soddisfatta per il lavoro svolto e per come, a suo dire, la città abbia cambiato passo rispetto al passato. Programma elettorale alla mano sulle pagine della Gazzetta della Martesana abbiamo ripercorso quanto fatto e quanto invece resta ancora da completare.

La (ri)candidatura del sindaco Cosciotti

In conclusione il primo cittadino ha rotto gli indugi annunciando la sua intenzione di presentarsi di nuovo alle prossime elezioni amministrative sempre alla guida della coalizione di centrosinistra che l'ha sostenuta in questi anni. Ivonne Cosciotti è dunque il primo candidato ufficiale in vista delle elezioni che si dovrebbero tenere nei prossimi mesi. Resta la grande incognita sulla data: ancora non si sa se le votazioni si terranno in primavera o se saranno rinviate al prossimo autunno come successo lo scorso anno. Una misura straordinaria che sarebbe adottata tenendo conto della situazione attuale di emergenza sanitaria.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 20 febbraio 2021.