Politica
Politica

Pessano, ecco la nuova Giunta del sindaco Villa

Due conferme e due volti nuovi. Premiati i più votati alle elezioni.

Pessano, ecco la nuova Giunta del sindaco Villa
Politica Martesana, 13 Ottobre 2021 ore 11:34

Ecco la Giunta che guiderà Pessano con Bornago per i prossimi cinque anni. L'ha ufficialmente nominata il sindaco Alberto Villache ha ottenuto il secondo mandato nella tornata elettorale del 3 e 4 ottobre. Due conferme e due volti nuovi nella sua squadra.

Giunta di Pessano: le deleghe agli assessori

Il sindaco Villa ha seguito tre principi per assegnare le nuove deleghe in Giunta: continuità, risultati elettorali ed equilibrio politico. C'è infatti un rappresentante per ogni partito del centrodestra e uno per l'area civica.

Confermata Giuliana Di Rito, esponente della Lega, che mantiene il ruolo di vicesindaco e avrà le deleghe a Istruzione, Patrimonio, Ecologia, Ambiente, Lavori pubblici, Servizi cimiteriali e Protezione civile, molte delle quali uguali a quelle seguite nei cinque anni precedenti.

Confermata anche Maria Tomaselli, il candidato con più preferenze alle ultime elezioni e rappresentante dell'area civica di Oltre, che si occuperà di Famiglia, Pari opportunità, Cultura, Biblioteca, Eventi e Associazionismo. Lascia invece il posto ai Servizi sociali a Marco Ambrosoni, già capogruppo di maggioranza in Consiglio comunale, esponente di Forza Italia e che nell'ultimo lustro ha affiancato Tomaselli in molte partite delicate, come quella dell'edilizia popolare. Ambrosoni si occuperà anche di altre deleghe "pesanti": Urbanistica, Edilizia privata, Edilizia pubblica e Politiche del lavoro.

Fa infine il suo ingresso in Giunta Fratelli d'Italia, all'esordio assoluto anche in Consiglio comunale. A rappresentare il partito di Giorgia Meloni sarà Andrea Fornelli che ha ottenuto dal sindaco le deleghe ad Attività produttive, Politiche giovanili, Sport, Commercio e Sistemi informativi.

Niente spazio in Giunta quindi per l'assessore esterno degli ultimi cinque anni Franco Pellero, che si è occupato di Bilancio nell'ultimo periodo e che potrebbe comunque continuare ad affiancare il sindaco Villa, che ha tenuto per sé proprio le deleghe al Bilancio e alla Polizia Locale, con un ruolo che è però ancora in via di definizione.

Il primo Consiglio comunale si svolgerà martedì 19 ottobre 2021 alle 21 nel salone al primo piano della Filanda di piazza della Resistenza. In quell'occasione verrà ufficializzata la Giunta e ci sarà il giuramento del sindaco.