Politica
politica

Peschiera, l'assessore si dimette. E' "giallo" sulle motivazioni

Il sindaco: "A nome di tutta la Giunta posso dichiarare il nostro sgomento davanti a questa inaspettata e repentina scelta che interrompe bruscamente il lavoro intrapreso insieme”.

Peschiera, l'assessore si dimette. E' "giallo" sulle motivazioni
Politica Martesana, 10 Giugno 2020 ore 12:05

E' "giallo" a Peschiera Borromeo sulle dimissioni dell'assessore Orazio D'Andrea.

Peschiera, dimissioni "misteriose" dell'assessore

Stamattina, mercoledì 10 giugno 2020,  l’assessore al Bilancio, Commercio e Farmacie Orazio D’Andrea ha rassegnato le proprie dimissioni attraverso una lettera protocollata indirizzata al sindaco Caterina Molinari e per conoscenza al Segretario Generale, al Presidente del Consiglio e al Presidente delle Farmacie Comunali.
"Il sindaco ha recepito in data 8 giugno la volontà dell'Assessore Orazio D'Andrea di rassegnare le proprie dimissioni attraverso una mail informale in cui non veniva data evidenza delle motivazioni della scelta - fanno sapere dal Municipio in una nota - Questa mattina le dimissioni sono state protocollate dall’assessore D’Andrea e quindi rese ufficiali. Nella mail protocollata non sono esplicitate le motivazioni quindi al momento non risulta possibile  fornire ulteriori informazioni ufficiali a riguardo.

Lo stupore del sindaco

Il sindaco Caterina Molinari dichiara: “Le dimissioni dell’Assessore D’Andrea sono state presentate senza una condivisione preventiva delle motivazioni e senza la possibilità di un confronto con me e con la Giunta, che ad oggi non è ancora a conoscenza delle cause di tale scelta. Ho avuto un colloquio privato e confidenziale con l’assessore D’Andrea dove ho chiesto chiarimenti ma, in funzione del carattere personale di questo scambio, oggi non sono nelle condizioni di poterne condividere i contenuti, di cui prendo atto. A nome di tutta la Giunta posso dichiarare il nostro sgomento davanti a questa inaspettata e repentina scelta che interrompe bruscamente il lavoro intrapreso insieme”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter