Menu
Cerca

Il Pd di Inzago sarà guidato da Paolo Acquati

Due i candidati in gara per diventare segretario cittadino.

Il Pd di Inzago sarà guidato da Paolo Acquati
Politica 29 Ottobre 2017 ore 18:13

L'ex sindaco è stato eletto nuovo segretario del partito.

Il Pd cerca di rilanciarsi

Domenica si sono tenute le votazioni nella sede del Partito democratico di Inzago per eleggere il nuovo segretario cittadino. Da tempo il Pd era senza una guida. Con il nuovo Direttivo si cerca il rilancio. Tra i due candidati ha vinto l'ex sindaco Paolo Acquati.

Due candidati in gara

Il precedente segretario Sergio Gallo si era defilato per motivi personali. In due si sono presentati per ricoprire il ruolo. I 27 votanti si sono espressi con 17 preferenze per Acquati e 10 per Massimiliano Gallo. Quest'ultimo farà comunque parte del coordinamento cittadino insieme ad altri quattro membri del Pd.

Il commento dello sconfitto

"Ringrazio tutti coloro che hanno votato al congresso straordinario del Pd Inzago, in particolar modo le 10 persone su 27 che mi hanno preferito come candidato - ha commentato Gallo - In bocca al lupo al vincitore Paolo Acquati per il difficile compito che lo attende. Credo di essere stato una valida alternativa di rinnovamento del circolo. Ho perso, ma sono comunque soddisfatto".

Verso il futuro

Il circolo, da tempo senza guida, non ha svolto particolari attività sul territorio. Ora starà al nuovo segretario del Pd Acquati cercare di rilanciare il partito. Il compito non sarà facile. Al circolo, infatti, sono iscritte solo 32 persone.