Incredibile

Pagato con tre anni di ritardo il vincitore del concorso di idee

Risale al 2017 l'iniziativa per raccogliere progetti per la riqualificazione del centro di Cassina de' Pecchi.

Pagato con tre anni di ritardo il vincitore del concorso di idee
Politica Martesana, 20 Dicembre 2020 ore 21:47

E’ stato pagato con tre anni di ritardo il vincitore del concorso di idee per la riqualificazione del centro di Cassina de’ Pecchi. Alessandro Trevisan infatti, architetto di origini vogheresi primo classificato, attendeva da aprile 2017 il bonifico dal Comune.

Soldi buttati

C’era ancora il sindaco Massimo Mandelli quando l’Amministrazione decise di indire un concorso di idee per la sistemazione della parte centrale del paese, investendo 5.000 euro tra primo, secondo e terzo premio. Ma tutti i progetti presentati sono finiti nel dimenticatoio, così come il pagamento del vincitore. Un problema cui è stato posto rimedio solo nei giorni scorsi.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 19 dicembre 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità