Politica
misure stringenti

NUOVA ORDINANZA: vietato spostarsi dal Comune in cui ci si trova

Serve l'impegno di tutti. Da oggi, domenica 22 marzo 2020, ci si sposta solo per "comprovate esigenze".

NUOVA ORDINANZA: vietato spostarsi dal Comune in cui ci si trova
Politica Martesana, 22 Marzo 2020 ore 19:25

Una nuova ordinanza con una misura ancora più stringente: il divieto di spostarsi dal Comune in cui ci si trova. E' stata emessa oggi, domenica 22 marzo 2020.

Da oggi, dunque , è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.

Nuova ordinanza: stop agli spostamenti tra Comuni

Lo stabilisce l’ordinanza adottata congiuntamente dal ministro della Salute e dal ministro dell’Interno che rimarrà efficace fino all’entrata in vigore di un nuovo decreto del presidente del Consiglio dei ministri, di cui all’articolo 3 del decreto legge numero 6/2020.

“Sono giorni cruciali. Bisogna ridurre al minimo gli spostamenti – ha dichiarato il ministro della Salute, Roberto Speranza, commentando la nuova ordinanza -. Chi da domani non andrà più al lavoro è essenziale che resti a casa e aiuti così tutti quelli che devono continuare a lavorare. È fondamentale che ciascuno faccia la propria parte”.

QUI IL TESTO COMPLETO DELL'ORDINANZA

TORNA ALLA HOME 

 

Seguici sui nostri canali