Politica

Masate Basiano è nato il comitato di Liberi e Uguali

Un nuovo soggetto politico sovracomunale con un occhio di riguardo verso la fusione.

Masate Basiano è nato il comitato di Liberi e Uguali
Politica Trezzese, 08 Febbraio 2018 ore 18:20

Masate Basiano nasce una nuova realtà politica. Martedì  si è costituito il comitato del gruppo Liberi e Uguali.

Masate Basiano nuovo elemento politico

Fiocco azzurro nella politica locale. Martedì è, infatti, nato il comitato del gruppo di Liberi e Uguali di Masate e Basiano. Un soggetto nuovo nella realtà  dei due paesi dell’Unione che, nella sua ancora breve vita, ha già messo a segno un record che rimarrà nella storia. E’, infatti, il primo gruppo politico che raccoglie al suo interno sia basianesi sia masatesi, e fa riferimento alle due realtà, già nell’ottica di una prossima fusione tra i due centri.

Referente sarà Alessandro Vallerini

Le prime parole a nome del neonato gruppo politico sono arrivate dall’uomo che, emporaneamente, è stato nominato e ricopre il ruolo di referente, il masatese Alessandro Vallerini, attualmente seduto nei banchi della maggioranza sia nel parlamentino comunale, sia nell’assemblea dell’Unione.  «Il gruppo è stato formato da alcuni esponenti di Sel e da altri fuoriusciti dal Pd - ha spiegato - L’obiettivo è di lavorare in vista della campagna elettorale per le elezioni Politiche e Regionali del 4 marzo. Tengo a precisare che siamo favorevoli alla fusione e guardiamo anche a questa realtà. Per quanto ci riguarda abbiamo costituito un soggetto politico di sinistra, cosa che ormai nei due paesi non c’era più».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter