Il caso

L’addio polemico del vicesindaco Mauri alla Giunta di Grezzago

Gilberto Barki ha perso il suo braccio destro, nonché assessore alla Sicurezza, che si è dimesso dagli incarichi.

L’addio polemico del vicesindaco Mauri alla Giunta di Grezzago
Trezzese, 01 Agosto 2020 ore 11:30

Il vicesindaco Mauri ha lasciato la Giunta di Grezzago in aperto conflitto col primo cittadino Gilberto Barki.

Il vicesindaco Mauri lascia l’Esecutivo, ma resta in Consiglio

«Avevo ingenuamente pensato che la mia professionalità l’esperienza maturata negli oltre 40 anni di lavoro nella pubblica Amministrazione fossero una risorsa per la Giunta e invece così non è stato. Anzi, si è rivelata un ostacolo». Così il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Luigi Mauri ha motivato la scelta dimettersi dall’Esecutivo, a poco più di un anno dalle elezioni che lo avevano visto trionfare (seppure per una manciata di voti), rispetto alla coalizione uscente. Resterà però in Consiglio e in maggioranza, «così da poter effettuare un controllo sugli atti assunti e, di conseguenza, votare ogni provvedimento secondo coscienza».

L’articolo completo sul numero della Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 1 agosto 2020 e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia