parla il governatore

La Lombardia resta interamente in “zona rossa”, possibili deroghe solo tra due settimane VIDEO

Solo tra quindi giorni e se ci saranno miglioramenti nei dati epidemiologici i Governatori potranno presentare richieste al ministro Speranza.

05 Novembre 2020 ore 14:46

Tutto il territorio lombardo, senza distinzioni, da domani sarà “zona rossa”. Lo ha confermato, poco fa, il governatore Attilio Fontana rispondendo indirettamente alle tante richieste di intervento giunte nelle ultime ore dal mondo politico.

Lombardia zona rossa

“Tutta la Lombardia sarà zona rossa – conferma Fontana – Solo dopo due settimane si potrà chiedere delle deroghe per i territori sulla scorta dei dati epidemiologici. Questa interpretazione del nuovo Dpcm mi è stata confermata dallo stesso Ministro Speranza telefonicamente. Ai cittadini dico che dobbiamo tenere duro ancora per un po’. Agli imprenditori garantisco che non arretrerò di un passo finché non saranno erogate le risorse promesse. Voglio ringraziare tutto il personale sanitario su cui pesa tutto il lavoro più faticoso”.

Questa mattina anche i parlamentari bergamaschi di Cambiamo! e Forza Italia avevano preso parola chiedendo a gran voce, in una lettera indirizzata al ministro della Salute Roberto Speranza, di rivedere la sua decisione valutando le situazioni dei singoli territori.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia