polemica

La barriera della Tangenziale Est divide la politica

Casello di Agrate: il Movimento 5 Stelle chiede sconti per i pendolari. La Lega: "Ci sono già, grazie a noi".

La barriera della Tangenziale Est divide la politica
Martesana, 15 Novembre 2020 ore 10:21

La barriera di Agrate sulla Tangenziale Est divide la politica. E’ scontro tra Movimento cinque stelle e Lega.

Casello di Agrate, scontro Lega-M5s

E’ botta e risposta tra Movimento 5 Stelle e Lega in merito al nodo irrisolto della barriera di Agrate-Carugate della Tangenziale Est. Il gruppo regionale del Movimento 5 Stelle torna a chiedere sconti per i pendolari, costretti ogni giorno a sborsare, tra andata e ritorno, ben 4 euro. La Lega replica, ricordando che gli sconti in realtà già ci sono e  che il Carroccio ha stanziato i soldi necessari al prolungamento della metropolitana fino a Vimercate, invece di “buttare soldi per il bonus monopattini”.

Le parole del consigliere regionale 5 Stelle

“Gli sconti offerti da Serravalle sono ben poca cosa –  dichiara Marco Fumagalli – Appaiono ridicoli se paragonati agli utili della società, che ammontano a decine di milioni di euro l’anno».

Secondo l’esponente pentastellato è arrivato il momento di offrire un abbonamento ai pendolari: «Un gesto di attenzione nei confronti di una zona (il Vimercatese e non solo, ndr) che tanto ha dato e poco ha ricevuto”.

La replica della Lega

“Leggere in queste ore dell’interessamento del consigliere regionale Fumagalli al problema del casello della tangenziale Est fa quasi tenerezza – replicano per la Lega il deputato Massimiliano Capitanio e il consigliere regionale Alessandro Corbetta –  Mentre la Lega di Governo stanziava 1 miliardo per la metropolitana in Brianza, i grillini buttavano al vento 250 milioni per i monopattini elettrici, senza contare i miliardi sprecati per i banchi a rotelle. Sul casello di Agrate-Vimercate già da settembre del 2019 avevamo chiesto e ottenuto l’estensione anche ai possessori di telepass dello sconto mensile del 25% per tutti gli utenti che effettuano più di 20 passaggi al mese alle barriere di Vimercate della A51. Fumagalli, infine, dimentica la recente aggregazione di Serravalle con Fnm”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia