Politica
Barriere architettoniche

In ottobre 2021 gli ascensori alla stazione della metropolitana di Cassina de' Pecchi

Non a breve termine invece le opere di mitigazione del rumore provocato dal passaggio dei convogli.

Politica Martesana, 11 Dicembre 2020 ore 19:59

Saranno montati in ottobre gli ascensori alla stazione della metropolitana di Cassina de' Pecchi. Questa mattina, venerdì 11 dicembre 2020, la sindaca Elisa Balconi e il consigliere delegato ai Trasporti Gaetano Greco hanno incontrato in videoconferenza il direttore generale di Atm Arrigo Giana.

Abbattimento delle barriere architettoniche

Alla stazione di piazza Decorati sono in corso i lavori per la riqualificazione della struttura per l'abbattimento delle barriere architettoniche. Ma nonostante il cantiere sia aperto da quasi un anno, ancora tali ostacoli non sono stati superati. Il direttore ha confermato che, nonostante le interruzioni legate al Covid e alcune problematiche riscontrare nei sottoservizi, il cronoprogramma generale è confermato e si sta lavorando per rispettarlo. In particolare, appunto, gli ascensori saranno pronti a ottobre 2021.

Servizi igienici

Gli utenti inoltre, si lamentano del fatto che i servizi igienici sono stati chiusi a luglio, ma nel frattempo non sono ancora stati approntati. In questo caso la scadenza indicata da Giana è febbraio 2021.

Rumori dei convogli

Balconi ha illustrato infine la situazione di disagio che i residenti di via Mazzini vivono da tempo, chiedendo la realizzazione di opere di mitigazione dal rumore creato dal passaggio dei convogli. Ha anche chiesto se fosse possibile valutare di affiancarle ai lavori in corso per la ristrutturazione della stazione. Giana ha confermato che l'azienda valuterà le richieste dei cittadini, che però difficilmente potranno essere soddisfatte già durante i lavori in corso.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.