Il Consiglio comuale di Cassina dice no al trituratore

Approvata venerdì sera, 20 settembre 2019, in aula la mozione contro la localizzazione dell'impianto in via Fornace.

Il Consiglio comuale di Cassina dice no al trituratore
Martesana, 22 Settembre 2019 ore 12:20

Il Consiglio comunale di Cassina de’ Pecchi, unanime, ha detto no all’impianto di triturazione degli inerti.

I politici di Cassina de’ Pecchi unanimi contro l’impianto di triturazione

Approvata all’unanimità venerdì sera, 20 settembre 2019, dal Consiglio comunale di Cassina de’ pecchi la mozione contro la localizzazione dell’impianto di triturazione di inerti in via Fornace a Cernusco sul Naviglio a ridosso delle abitazioni e della scuola materna che si trovano a Bussero e Cassina. Accolti anche alcuni emendamenti delle minoranze, tra cui uno che chiede che la Regione Lombardia legiferi in materia introducendo un limite di 500 metri di distanza necessari per tali impianti rispetto a luoghi sensibili quali scuole e case di cura come già avviene in altre regioni italiane.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia