Politica
Elezioni

Il centrodestra dopo decenni schiera un'unica candidata sindaca

Milena Olini sarà la pedina messa in campo a Bussero dalle vecchie liste Svolta, Probus e anche alcuni esponenti della Lega.

Il centrodestra dopo decenni schiera un'unica candidata sindaca
Politica Martesana, 21 Marzo 2022 ore 09:00

A Bussero si avvicinano le elezioni e il centrodestra ha il suo candidato sindaco, anzi, la sua. Si tratta di Milena Olini, attuale consigliera di minoranza e leader della lista Svolta.

Milena Olini è candidata sindaca per il centrodestra a Bussero

Sono passati oltre trent'anni dacché il centrodestra trovi un'alleanza per fronteggiare la lista attualmente all'Amministrazione, Ideazione per Bussero condivisa, in un vero testa a testa. Quest'anno per le elezioni dall'opposizione hanno adottato proprio questa strategia. La candidata sindaca sarà una sola per un gruppo unico, Milena Olini, attualmente consigliera di minoranza e leader di Svolta. E' ancora incerta la natura del nuovo schieramento, non si comprende bene se sarà un gruppo civico o meno, anche se esiste già l'embrione della nuova lista: si tratta di Voce, una sorta di associazione nata da Olini e gli altri consiglieri di minoranza, Angela Costa, Angela Soda ed Ezio Ferrari, che ha l'obiettivo di dialogare coi cittadini e raccoglierne le lamentele in merito alla gestione del territorio e consigli per migliorarla, come ha asserito Olini stessa.

Intanto il centrosinistra è in piena campagna elettorale

Dall'altra parte è già noto il candidato sindaco per la coalizione attualmente al governo, che verrà mantenuta anche per le prossime elezioni (Pd e Sinistra per Bussero): è Massimo Vadori, attualmente vicesindaco, mediante la sua figura si cercherà di garantire continuità rispetto all'operato del sindaco uscente Curzio Rusnati.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter