Menu
Cerca
Politica

Il centrodestra di Cernusco trova l'accordo un anno prima delle elezioni

Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia hanno annunciato che uniranno le forze per cercare di riconquistare il Municipio nel 2022.

Il centrodestra di Cernusco trova l'accordo un anno prima delle elezioni
Politica Martesana, 22 Maggio 2021 ore 15:28

Questa volta uniranno le forze. A Cernusco sul Naviglio, quando manca un anno alle elezioni amministrative, Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia hanno annunciato il raggiungimento di un accordo.

Il centrodestra punta alla prima poltrona di Cernusco

L'intesa è nata da una fitta rete di contatti andata avanti nei mesi scorsi sia a livello locale, sia provinciale.

"Il centrodestra può vincere e andare ad amministrare la città, ma solo se unito e includendo tutti coloro che si riconoscono nei suoi valori. Laddove è unito e quando decide con coraggio di mettere al centro la competenza e l’impegno sul territorio, è in grado di rappresentare concretamente le istanze dei cittadini e dare loro le dovute risposte", hanno dichiarato i referenti provinciali delle tre compagini Alberto Villa per  Forza Italia, Sandro Sisler per Fratelli d'Italia, e Mauro Andreoni per la Lega.

Alle ultime elezioni c'era stata una candidata di Lega, Fdi-An, Cernusco primaditutto e Cernusco popolare, ovvero Paola Malcangio, e poi ce n'era una per Forza Italia, ovvero Ivana Raguzzi. Una divisione che non aveva giovato a nessuno di loro, visto che poi sulla poltrona di sindaco si è seduto Ermanno Zacchetti (sostenuto da Pd e Vivere Cernusco).

Questa volta l'obiettivo è riprendersi Villa Biancani Greppi, partendo da un quadro di valori in comune.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 22 maggio 2021.