Gianluigi Frigerio si candida a sindaco di Cernusco

Gianluigi Frigerio si candida a sindaco di Cernusco
22 Marzo 2017 ore 09:58

Gianluigi Frigerio lascia Forza Italia e annuncia la sua candidatura a sindaco di Cernusco.

L’ormai ex capogruppo degli azzurri in Consiglio comunale, dopo essere stato uno dei fautori di Officina per Cernusco, ha abbandonato il partito. 

“Sono state settimane intense caratterizzate da incontri, riflessioni, confronti che mi hanno portato ad una presa di posizione – ha spiegato Frigerio – Dico no a “giochi di potere” che hanno messo da parte Cernusco e i Cernuschesi per scelte di interesse che poco o nulla hanno a che fare con il nostro territorio. Dico si a Cernusco e ai Cernuschesi che amano la nostra città e che sono interessati solo ed unicamente al benessere di Cernusco. Ufficializzo la mia candidatura a Sindaco. Con convinzione e coerenza chiudo la mia esperienza con Forza Italia”.

Frigerio ha deciso di proseguire il suo percorso verso le elezioni supportato da due liste civiche: Cernusco Viva e Frigerio Sindaco.

“Le due liste civiche che mi sostengono sono l’espressione dell’impegno sociale, culturale, sportivo, educativo, economico e della sicurezza del territorio, la vera ricchezza di Cernusco sul Naviglio – ha aggiunto Frigerio – Ho accettato con coraggio e entusiasmo il ruolo di candidato sindaco in rappresentanza di donne e uomini che stimo e che apprezzano la competenza, serietà e concretezza con cui mi impegno da anni nelle Istituzioni.  Mi candido sindaco perché sono certo della serietà, impegno, competenza e concretezza del mio operato passato, presente e futuro. Io non mi metto in gioco, mi metto a disposizione dei cittadini per una Cernusco viva, bella. sicura e ricca di opportunità”.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia